Momenti culinari: quando il boyfriend va in vacanza…

by - 14:27

 

Questo weekend amorcito è andato giù dai suoi in Puglia, approfittando di un compleanno di qualche parente in cui si riunivano tutti, ecc…Dato che io sono risalita da poco meno di due settimane e che dovrei continuare il lavoro di traduzione prima che mi sommerga, ho deciso di non seguirlo e di restare qui.

Una delle cose che amo dello stare sola per qualche giorno è il poter mangiare quello che voglio senza intromissioni, sguardi perplessi o altro ancora. Inoltre mi dà la possibilità di mangiare cose veloci, rapide, senza che nessuno mi accusi di pigrizia. Mi piacciono le cose veloci e pratiche, vero, ma devono anche essere gustose.

Così ho preparato il pollo in salsa di soia e crosta di sesamo.

La salsa di soia non piace a amorcito. Non gli piacciono le salse in generale, che invece a me piacciono molto. Così non posso mai utilizzarle quando prepariamo un pasto insieme. Ma questo pollo è buonissimo!

Ingredienti:

  • 250 gr. di pollo (questa era la quantità di pollo che avevo a disposizione ma ovviamente decidete voi le quantità e naturalmente regolatevi con la salsa di soia)
  • vino bianco
  • salsa di soia dolce
  • sesamo
  • sale
  • olio

 

Mettete una padella sul fuoco con un filo d’olio. Tagliate il pollo in straccetti e mettetelo in un padella facendolo rosolare. Sfumete con il vino bianco. Una volta che il pollo avrà assunto una colorazione dorata, versate nella padella 3/4 cucchiai di salsa di soia. A questo punto dovreste salare: io vi consiglio di fare molta attenzione con il sale, perché la salsa di soia, per quanto io abbia scelto una dolce, è già salata di suo e quindi altro sale potrebbe non essere necessario (io solitamente non aggiungo sale sulla carne perché altera il sapore, ma come sempre sta al vostro gusto). Lasciate rosolare per un pò, in modo che la carne assorba parte della salsa, e, infine, cospargete il pollo di sesamo da entrambe le parti. Continuate a tenere sul fuoco per qualche minuto, fino a quando i semi di sesamo non appaiono attaccati alla carne e formano una crosticina croccante. Impiattate e servite con un insalata fresca di cetrioli e avocado, che spezza la sapidità della salsa di soia.

 

 

Semplice no?

(variante: se volete rendere la crosta una vera impanatura, basterà cospargere di sesamo il pollo su entrambi i lati prima della cottura e poi procedere con i vari passaggi…e avrete delle cotolette al sesamo!)

 

Tuttavia, dato che amorcito doveva tornare, ho deciso di fare un dolcetto, sicura che gli sarebbe piaciuto trovarlo una volta a casa: ho preparato i cupcakes alla fragola. la ricetta è una rielaborazione della famosa Martha Stewart (negli USA è la regina incontrastata dei cooking show)

Potevano mancare sul mio blog? No, ovviamente. Sorriso 

 

I cupcakes si chiamano così proprio perché per la loro preparazione si utilizza una tazza (“cup”) per dosare gli ingredienti. Quindi gli ingredienti li misurerò più o meno così:

 

 

 

  • 2 cup di fragole
  • 1 e 1/2 cup di farina
  • 1 cup di latte
  • 1 cup di zucchero
  • 1/2 cup di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 2 albumi

 

Preriscaldare il forno a 180°.

Prendete le fragole, lavatele e tagliatele a dadini. Poi, frullatele fino a  creare una salsa densa. Dopodiché prendete 3 ciotole. Nella prima setacciate la farina, il lievito e il sale. Nella seconda unite metà del vostro frullato di fragole con il latte e la vaniglia. Nella terza lavorate il burro e lo zucchero. Unite il contenuto della prima e della seconda ciotola a quello della terza, aggiungete l’uovo intero e i due albumi e con lo sbattitore lavorate il composto. Una volte omogeneo, versate il composto in pirottini o nelle formine per muffin debitamente imburrati (in questo caso riempite le forme per 2/3). Infornate per 15/ 20 minuti.

Una volta pronti , toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

Una volta raffreddati, occorre decorarli. Io ho preparato questa crema (Martha Stewart proponeva una crema al burro ma, sinceramente, era troppo pesante):

  • 200 ml panna per dolci da montare (un brick piccolo)
  • il resto del frullato di fragole
  • 2 cup zucchero a velo

Montate la panna, aggiungete lo zucchero e infine, il frullato di fragole rimasto (magari non tutto, regolatevi voi se volete la crema più o meno “fragolosa”). Prendere una sac a poche e guarnite i vostri cupcakes. Potete, se volete renderli più vivaci, decorarli con zuccherini colorati o con pezzettini di fragole avanzate. Liberate la fantasia!

 

A presto! E buona settimana!

You May Also Like

21 commenti

  1. Mmmmm mi ispirano molto le tue ricette soprattutto quella dei cupcakes!! ;-)

    RispondiElimina
  2. Ma che cuoca provetta!
    Non sapevo che per i cupcakes gli ingredienti si calcolassero in "cup"! Wow!
    Mi salverò la ricetta!
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. oddio ma perchè non mi hai invitata tesoro!!!!!???????

    RispondiElimina
  4. ...nemmeno io sono pro salse... non mi piacciono, coprono i sapori delle cose...
    il pollo e la panatura al sesamo lo quoto alla stragrandissima!
    ...i cupcakes non c'è neppure bisogno di commentarli... sono squisiti al primo sguardo...

    RispondiElimina
  5. Ti ruberò sicuramente entrambe le ricette ;D

    RispondiElimina
  6. anche a me non piace la salsa di soia... sarà perchè sono pugliese come il tuo amorcito?
    Invece adoro i dolci e la tua seconda ricetta, anche per la sua facilità, mi attira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, anche io sono pugliese...credo non sia la provenienza geografica a dettare queste cose, o forse sono io che sono tutta strana, anche perché sono sempre stata esterofila in generale...di dove sei precisamente? :-)

      Elimina
  7. direi che la salsa di soia non mi ispira perchè in realtà non l'ho mai assaggiata...ma sono una che trita tutto quindi non avrei problemi a fare un azzardo!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. molto simpatiche le tue ricette

    RispondiElimina
  9. Uuuuh ma io volevo vedere le foto di queste meraviglie! Il pollo lo proverò sicuramente...

    RispondiElimina
  10. ma le foto?????????????? èh?è??????????

    RispondiElimina
  11. scusate se non ci sono foto, ma non avevo voglia di recuperare la macchina fotografica ovunque lei sia...inoltre sono una rompi con le foto e ieri sicuro sarebbero uscite malissimo..per la prossima volta vedremo...

    RispondiElimina
  12. Entrambe le ricette sembrano buone! Sperimenterò prossimamente... ^_^
    PS: Ho iniziato A Game of thrones, all'inizio mi sembrava un po' cruento, ma tutto sommato non mi dispiace!

    RispondiElimina
  13. Sembrano buonissime. Proverò tutte e due.

    RispondiElimina
  14. È mai possibile che i nostri uomini ci guardino storto quando mangiamo schifezze? Sono tutti uguali.

    Bella la seconda ricetta.

    Baci

    RispondiElimina
  15. che buono questo dolcetto alla fragola!! :D E... viva la Puglia :P :P

    RispondiElimina
  16. Non ho mai provato la salsa di soia, ma sono curiosa...il pollo sembra buono...se sperimento ti dico cosa ne è uscito ^_^

    RispondiElimina
  17. io proverò a fare i cupcakes!!!

    RispondiElimina
  18. fantastiche ricette, ci voglio provare! ma la cup come tazza normale o tazzina da caffè?

    RispondiElimina