mercoledì 1 ottobre 2014

Book Wishlist Inspiration Board: Noi di David Nicholls

bannerwishlistboardinspiration

Secondo appuntamento con la Board dedicata ai libri in wishlist. Il libro di questa settimana è un romanzo che attendo di leggere da svariati mesi e finalmente la casa editrice Neri Pozza ne ha annunciato la pubblicazione a breve. Il libro in questione è Noi di David Nicholls.

giovedì 25 settembre 2014

Serie TV: Lostalgia canaglia, 10 anni di Lost e sentirli tutti…

Lost-Season-6-Poster-All-Characters-lost-8774591-1280-1024

Arrivo con un paio di giorni di ritardo, ma su questo blog non poteva mancare un post omaggio a una delle serie più importanti della storia della televisione e della serialità moderna, a dieci anni dal suo primo episodio, il 22 settembre 2004. C’è poco da fare, abbiamo cominciato tutti con Lost e siamo finiti per essere dei serial addicted instabili e felici, mentre le emittenti e case di produzione hanno dovuto rivedere il loro concetto di “serie tv” e fiction televisiva, poiché dopo Lost niente è stato più lo stesso.

Uno show apparso come una bomba nel nostro zapping quotidiano per rivoluzionare tutto, innovativo nel linguaggio, dalla storia controversa ed emozionante, dai personaggi indimenticabili e bellissimi. Jack, Sawyer, Locke, Harley, Juliet, Kate, Benjamin, Desmond, Charlie… sembra quasi di parlare di vecchi amici, e forse, per chi come me ha seguito i sei entusiasmanti anni di vita della serie, la sensazione è proprio quella. Perché chi soffre di Lostalgia fa parte di una grande e calorosa famiglia, che ancora si emoziona se pensa all’occhio di Jack che si apre di scatto sulla giungla o alla morte di Charlie o ancora alla telefonata di Desmond a Penny, oppure alla storia tra Sawyer e Juliet e molto altro ancora. Una comunità che continua a versare lacrime al grido di “We have to go back!”. E, diciamo la verità, quanti di noi vorrebbero tornare indietro sull’isola e rivivere uno degli eventi televisivi più entusiasmante degli ultimi dieci anni. Tralasciando le opinioni discordanti sul finale, che fece un gran rumore a testimoniare la portata che la serie aveva raggiunto, Lost ha scavato un posto speciale nel cuore di chiunque abbia seguito le vicende dei suoi protagonisti, e festeggiare i suoi 10 anni diventa non solo una commemorazione ma anche e soprattutto una festa piena di affetto e un pizzico di malinconia, dove tutti ci sentiamo ancora reduci nostalgici di un’incredibile avventura, orfani di una serie che ha significato davvero tanto, ancora incapaci di adeguarci a una realtà in cui sull’isola non torneremo più.

Niente, vado ad asciugarmi le lacrime di commozione e intanto vi lascio ai 10 migliori episodi di Lost secondo la sottoscritta (operazione difficilissima, tra l’altro).

lunedì 22 settembre 2014

Recommendation Monday: Consiglia un libro autunnale (Rewind)

bannerrecommendationmonday2

Buon lunedì! Il tema del Recommendation Monday di questa settimana è molto stagionale, oltre che ripreso dall’anno scorso:

recommendation-monday-libro-autunnale

Domani inizia l’autunno, una stagione dai sapori agrodolci, dai colori stupendi e dagli umori malinconici in cui è bello crogiolarsi. I primi freddi, i tè caldi, le passeggiate nel parco che in questo periodo cambia colore ogni giorno. C’è tanta poesia nell’autunno, se si ha il tempo e la voglia di notarlo ed è qualcosa di unico e meraviglioso. Parlando di libri, uno dei romanzi che mi ha regalato sensazioni ed emozioni molto simili a quelle dell’autunno, nonostante lo abbia letto in giugno, è un romanzo di Jane Austen, uno degli ultimi scritti prima della sua scomparsa. Si tratta di un’opera molto più matura dei suoi libri precedenti, con meno brio e maggiore introspezione, ma intimo e caldo, una lettura piacevole, dove non c’è l’irrequietezza di Emma né l’acume di Elizabeth Bennet, ma una serenità nella narrazione e un naturale scorrere degli eventi della protagonista, che fanno di questo romanzo una lettura anche rilassante. C’è molta malinconia in Ann, la protagonista del libro, ma anche tanta tenerezza nella sua storia d’amore, meno tormentata di quelle delle atre eroine austeniane seppure sempre intricata, e si percepisce il lavoro dietro compiuto dall’autrice, giunta all’autunno della sua vita, un’operazione che scava in profondità, lasciando scorgere la sua natura spesso nascosta tra il chiacchiericcio dei salotti borghesi di campagna e le dichiarazioni d’amore di quelle che ti aspetti sempre ma di cui non potresti fare a meno. Non è il mio preferito di zia Jane, ma è quello che più mi ha aiutato a scoprire la sua personalità. Un libro decisamente adatto alla stagione che sta per cominciare. Il libro in questione è Persuasione di Jane Austen.

recommendation-monday-consiglia-libro-autunnale

 

E il vostro RM? Buona settimana!

sabato 20 settembre 2014

Book Wishlist Inspiration Board: La maestra dei colori di Aimee Bender

Ciao a tutti!

Oggi inauguro una nuova rubrica sperando che piaccia e che duri. Da un po’ di tempo mi ronzava l’idea di creare una rubrica che mi permettesse di parlare dei libri nella mia wishlist, ma in modo semplice e “visivo”. Mi sono così venute in mente le Inspiration Board, tanto usate nei blog americani, soprattutto in altri campi, e ho pensato di adattarle al mondo libresco. Pubblico per questa prima volta di sabato, ma la rubrica non sarà di sabato, dato che il weekend è dedicato ai riepiloghi seriali che torneranno dal prossimo mese. Sarà una rubrica infrasettimanale, semplice e veloce e, spero, piacevole a guardarsi.

bannerwishlistboardinspiration

Il primo libro dalla mia wishlist è una raccolta di racconti di una scrittrice che negli ultimi anni ho imparato ad amare molto: La maestra dei colori di Aimee Bender.

giovedì 18 settembre 2014

Serie tv: le novità dell’autunno 2014

serie-nuove-2014

Secondo appuntamento con il calendario seriale per l’autunno 2014, tutto dedicate alle serie novità in arrivo sui nostri schermi. Ho fatto una selezione, non ci sono tutti i titoli, ma solo quelli che attendo da qualche mese e di cui sono curiosa di vedere il pilot e come andrà a finire. Come sempre, la macchina dei telefilm sforna show a profusione, ma solo in pochi si salvano dal taglio di metà stagione e dalla cancellazione definitiva a maggio. Nel frattempo, mettiamoci comodi sul divano, si va in onda.

lunedì 15 settembre 2014

Recommendation Monday: consiglia un libro ispirato alla vita di un personaggio realmente esistito

bannerrecommendationmonday2

Come ogni lunedì, torna Recommendation Monday. Il tema di questa settimana:

consiglia-libro-personaggio

Non sono una gran fan delle biografie o delle bio-fiction. Eppure, nel corso della mia vita di lettrice, non ho potuto resistere al richiamo di alcuni di essi, soprattutto se riguardanti alcuni personaggi a me cari o che hanno sempre destato molta curiosità. Qualche anno fa mi capitò tra le mani questo romanzo in particolare: la Bartlett, da sempre conosciuta come scrittrice di polizieschi, questa volta ci racconta la storia di Nelly, domestica di una delle scrittrici più famose del ventesimo secolo, Virginia Woolf. L’immagine che ne risulta è qualcosa di insolito e inedito, quella di una donna conosciuta da tutti come progressista e femminista, ma in realtà “sconfitta” da un mondo che non sembra pronto alle sue idee così come lei non è mai stata pronta per quest’ultimo, l'immagine amara dell'intellettuale che vive di illusioni e ideologie ma che spesso non ha riscontro con la realtà, anzi la teme a tal punto da non voler più mettere in pratica ciò che crede. Storia di pura finzione che, nonostante tutto, semina germi di riflessione interessanti su una delle figura più importanti della letteratura moderna e della storia del femminismo mondiale. Il libro in questione è Una stanza tutta per gli altri di Alicia Gimenez-Bartlett.

recommendation-monday-libro-personaggio-esistito

E il vostro RM qual è? Buona settimana!

giovedì 11 settembre 2014

Serie tv: il calendario delle Serie Tv per l’autunno 2014/2015

copertina-post-serie-tv

Con il mese di settembre, arriva anche uno dei momenti più attesi dell’anno, in grado di risollevare un po’ l’umore altrimenti pessimo del rientro. La stagione televisiva 2014/2015 sta per cominciare e con essa tutte le nostre serie televisive preferite. Settembre e ottobre sono un proliferare di season premiere, tra serie riconfermate, veterane e nuovi arrivati. E allora, come da tradizione, meglio tenersi pronti e prepararsi il calendario. L’impressione è che anche quest’anno, ne vedremo delle belle!