Serie Tv: The best, the worst, the most…[Episodio 5]

by - 03:22

Salve gente!

Come avrete intuito dal titolo, ritorna anche la rubrica sul meglio e il peggio delle serie televisive. Doveva essere una rubrica fissa ma è diventata ballerina, come un po’ tutto nella mia vita, e non vedevo l’ora di commentare con voi qualche episodio! Procediamo.

The best: American Horror Story 2x13 “Madness Ends”

american-horror-story-asylum-cover-slice

Quanta classe in questa serie. Ero perplessa, lo ammetto, dalla storia degli alieni, ma i nostri autori così attenti non avrebbero potuto ignorare una delle suggestioni e inquietudini più Sixties della storia americana. E così abbiamo proseguito nella visione di una stagione forse meno soprannaturale della precedente ma di sicuro più cupa e angosciante. Perché in Asylum ciò che fa davvero paura non sono le case infestate  o i fantasmi del passato, ma è quello che si cela dentro l’animo umano che fa gelare il sangue. “When you look in the face of evil, evil looks right back at you.” dice Sister Jude a Lana Winters e mai frase poteva essere più appropriata, visto che quella che sembrava l’eroina del Briancliff si è rivelata – una scoperta, a essere sinceri, chiara già da qualche episodio ma mai credevo a tali livelli – uno squalo senza pietà. E per quanto il finale pecchi di quella perfetta chiusura del cerchio di cui invece la prima stagione può vantarsi, al punto che gli ultimi episodi prima del finale season sono apparsi un tentativo di togliere tutta la carne messa sul fuoco prima che bruciasse senza una vero esito (il dr Adler, Mary Eunice, Grace), non si può dire che non sia stato un finale compiuto. Ovviamente il plauso va anche alla recitazione degli attori fulcro della serie. Evan Peters mi aveva convinto l’anno passato nei panni dell’adolescente squilibrato suicida e assassino – così affascinante e dannato – e in questa seconda stagione interpreta un personaggio ancora una volta fuori dal coro e la parte sembra stargli alla perfezione. Anche Zachary Quinto pare sguazzarci nel suo personaggio, il dr Thredson alias Bllody Face: come li fa lui i cattivi – ancora mi ricordo Sylar di Heroes – non li fa nessuno. Ma la scena è rubata completamente dalle nostre due donne: Jessica Lange e Sarah Paulson. Jessica Lange è una conferma tanto quanto la Paulson una rivelazione. Se Jessica nella parte di Sister Jude è una maestra di angoscia e follia (e quella chicca di The Name Game la ricorderemo ai posteri), Sarah come Lana “Banana” Winters è straordinaria; apparsa solo di sfuggita nella prima stagione (era la medium di Constance), in questa seconda stagione dà il meglio di sé ed esplode in tutta la sua bravura. Splendide entrambe, sono riuscite a oscurare anche le brutte pieghe e i vuoti narrativi che si sono creati nella storia. Note di merito anche a James Cromwell, Frances Conroy, Joseph Fiennes (che io non rivedevo da anni e mai prete fu più figo) e l’intrigante Lily Rabe, ché come indemoniata non la batte nessuno. Che dire. La stagione ha avuto i suoi alti e bassi, il pubblico le sue riserve, la storia le sue lacune e il finale i suoi misteri irrisolti. Ma AHS anche questa volta ha fatto parlare di sé. E, soprattutto, si è fatta guardare, confermandosi una serie di grande qualità non solo dal punto di vista dei testi ma anche della regia. Non resta che attendere la terza stagione, sperando che AHS sappia ancora farci tremare… di piacere.

The worst: N.P.

Questa settimana non è pervenuto. Unico piccolo disappunto per l’episodio 2x14 di 2 Broke Girls: perché Andy me l’avete trattato così? Era tanto carino! E invece, non solo Caroline l’ha mollato, ma ora anche lui e Max hanno smesso di mandarsi messaggi. Ok, d’accordo, il sogno delle due ragazzacce è il centro di tutto, ma dove lo trova Caroline un altro come lui? Beh spero in un ritorno a sorpresa…

 

 

The most…sensual character: Revenge 2x12  “Collusion”

revengeok

image

 

Se si parla di sensualità e di Revenge c’è un solo nome possibile: Aiden Mathis. Che gran gnoccolone! Da quando è arrivato nella serie, le cose si son fatte ancor più interessanti. In questo episodio e nel precedente (“Sabotage” N.d.R.), l’inglese più misterioso degli Hampton sprizzava sensualità da tutti i pori. Sarà che da quando le cose con Emily si sono fatte più difficili, con un Daniel tornato alla ribalta e una Ems sempre più insicura sui suoi sentimenti (ma Emily cara, ragiona: Aiden i bambocci come Daniel se li magna a colazione!), l’uomo di Takeda è diventato più instabile, tosto e, di conseguenza, molto più sexy. In questo ultimo episodio poi, il mistero sulla sorte della sfortunata sorella lo ha reso ancora più deciso e duro che mai. E forse Emily – stolta! – si è fatto un nuovo nemico. Niente mi scioglie più il cuore che vedere un uomo innamorato perso seguire la donna che ama, rischiando tutto ciò che ha d’importante nella vita, fino a quando si accorge che quella poraccia non ha occhi che per un altro. Non si fa, Ems, non si fa! E niente, io a questo punto spero solo che il personaggio di Aiden non scompaia ma che continui ad allietare la sagra dell’ormone che è in ogni telespettatrice che si rispetti. Bello de zia, ti consoliamo noi!

 

 

Alla prossima!

You May Also Like

20 commenti

  1. Io non guardo nulla...

    Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  2. Post molto interessante, anche se alcune cose le ho dovute saltare... non sono in pari con 2 Broke Girls e sono rimasto ancora alla 2x10 di Revenge.
    Comunque, AHS si conferma una serie davvero favolosa! Ho adorato anche la seconda stagione (Jessica Langa favolosa e Frances Conroy, anche se meno presente rispetto alla prima, ha avuto un personaggio così poetico :'))!
    Per quanto riguarda Aiden, son d'accordo! Mi piace moltissimo come personaggio, e poi ha una voce spettacolare :D

    RispondiElimina
  3. io questa settimana ho iniziato revenge 2...

    RispondiElimina
  4. forza Aidennnnnn!!!!Facciamo polpette di quel broccolone di Daniel!
    Revenge è l'unica serie di quelle che sto seguendo che mi sta appassionando in questo periodo...le altre sono tutte un pò in fase di "stallo"!

    RispondiElimina
  5. grandissimo il finale di asylum.
    la stagone, un po' discontinua, non poteva essere chiusa meglio.

    RispondiElimina
  6. ciao
    tra poco inizia American Horror Story su fox, la prima serie mi è piaciuta molto.
    The worst non conosco.
    Revenge mi piace molto e sto seguendo questo telefilm su Fox.

    RispondiElimina
  7. Più leggo di American Horror Story, più voglio vederlo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vedilo! So che danno la prima stagione in ita da questa settimana su Deejay tv...non te ne pentirai...

      Elimina
  8. Non sto guardando nessuno di questi tre, però in compenso comincio a simpatizzare per Tremotino! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me Rumple mi incute sempre un po' di timore...non so se il suo è davvero amore come Snow e Charming e credo sempre che nonostante le buone intenzioni resti sempre una persona in cui il dolore si è trasformato in male...vedremo...

      Elimina
  9. Sei sempre fonte di spunti :) io sono una dipendente dai telefilm, ultimamente sbavo avidamente davanti putlocker mentre guardo Ian Somerhalder (ti prego dagli un'occhiata se non lo conosci)in The Vampire's Diaries (sisi, lo so, sono una 15enne intrappolata nel corpo di una 26enne)

    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco il figo in questione e ti do gran ragione, ma TVD non riesco proprio a digerirlo! ;-)

      Elimina
  10. Queste non le seguo, ma sono sempre alle prese con How i met your mother e Glee :D

    RispondiElimina
  11. Non posso dire a mia, mai visti ^_^
    Baci,
    Miky

    RispondiElimina
  12. Adoro American Horror Story, ma questa serie la devo ancora iniziare... non vedo l'ora!

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
  13. Ho sentito che l’attesissima serie “The Following” sbarcherà anche in Italia su Sky Uno dal 4 Febbraio.C’è grosso interesse circa il programma che vede protagonista Kevin Bacon.La storia mi sembra molto avvincente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The following lo voglio seguire anche io!

      Elimina
  14. sto seguendo Revenge e mi sta piacendo, esattamente come la prima stagione, anzi anche di più...
    e aspetto con impazienza l'inizio di american horror story, ma non ho letto niente per non incorrere in spoiler... lo so che anche se c'è l'avviso non riesco a trattenermi e infatti sto guardando il finale di Dexter sapendo già chi muore e chi no... praticamente mi sono data con la zappa sui piedi O_O
    un abbracciooooooooooo

    RispondiElimina
  15. Devo dire che pur essendo una patita di series tv mi sono un po' impantanata e non seguo nulla da un po' ... è un grave peccato, vero? Se dovrò rifarmi seguirò i tuoi consigli!

    RispondiElimina