12 commenti
  1. l'avevo letto al liceo, me lo ricordo vagamente ma so che mi era piaciuto...
    il primo libro che mi verrebbe in mente a tema è Il grande Gatsby

    RispondiElimina
  2. Nemmeno il tempo di leggere il post e avevo in mento lo stesso libro, anch'io avrei consigliato lo stesso libro. Penso che Holden Caulfield sia un personaggio che tutti dovremmo conoscere, assolutamente originale, un po' antipatico nel presentarsi, un po' cinico ma senza dubbio affascinante. Ho letto due volte questo libro al liceo e avrei tanto voluto essere la sua amichetta a cui avrebbe voluto stringere la mano fino a sudare. Gran bel libro.

    RispondiElimina
  3. Forse ero troppo piccola quando l'ho letto, ma a me Il giovane Holden non ha detto assolutamente niente. Invece ho amato moltissimo Uomini e topi di Steinbeck. Il mio romanzo americano preferito in ASSOLUTO però è Il buio oltre la siepe.
    Bellissimo

    RispondiElimina
  4. Di Salinger, ho letto solo "The catcher in the rye" e "Nine stories" e non lo sapevo... ma sembra interessante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Titti, Il Giovane Holden è il titolo italiano di The catcher in the rye" ;-)

      Elimina
  5. Solo leggendo il titolo del post avevo pensato anch'io a "Il Giovane Holden"! Letto da adolescente e amato tantissimo, chissà, forse se lo leggessi per la prima volta adesso non mi direbbe così tanto :)
    Se dovessi consigliare un romanzo americano direi "L'età dell'innocenza" di Edith Wharton, finito di leggere proprio un paio di giorni fa, bellissimo.

    RispondiElimina
  6. Io l'ho letto che avevo già superato i vent'anni (e quindi gli anni "di rabbia") e mi è piaciuto molto. Lo rileggerei proprio volentieri. Io come libro born in the Usa consiglierei Via col vento e Furore: due libri molto diversi ma entrambi raccontano un pezzo di storia degli Usa

    RispondiElimina
  7. Letto, come tanti, ai tempi dalla scuola, ma assolutamente da rileggere.
    Grazie per avermici fatto ripensare ;)

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
  8. consiglio American Gods di Gaiman! ^_^

    Catcher in the rye l'ho letto anche io al liceo. Ne ho un buon ricordo, lo trovavo abbastanza adatto per la mia difficile età anche se non ero del tutto d'accordo col protagonista su due o tre questioni XD
    Un libro da leggere sicuramente!

    RispondiElimina
  9. Shame on me che non l'ho ancora letto, shame e contro shame ma sappi che è tra la mia pila di libri in attesa.
    Il mio consiglio è l'ultimo letto ma anche quello viene da un tuo post: Due di Irene (chi se non lei)

    :)))

    RispondiElimina