Serie tv: The best, the worst, the most [Midseason Special]

by - 00:28

serie-tv-midseason-special

Appuntamento speciale con la nostra rubrica sul meglio e il peggio della serialità televisiva, dedicato al midseason, ovvero al finale di metà stagione, quello che segna il Winter Break. Ormai le serie sono quasi tutte in pausa, eccetto alcune che termineranno la stagione proprio in questi giorni prima di Natale. Alcune pause saranno brevi, il tempo di fare un brindisi e mangiare una (???) fetta di pandoro, altre invece ci faranno attendere per molto, molto tempo. Ma, intanto, come sono andati questi midseason?

The Best

Arrow 2x09 - Three Ghosts

bannerarrow

Gran bel episodio. Tanto pathos, azione e grandi rivelazioni. In una puntata scopriamo più cose su quello che è successo sull’isola che in un anno di serie. SPOILER! Ok, magari il dubbio che Slade potesse essere ancora vivo mi era venuto, ma non me l’ero immaginato l’arcinemico che invece sembra essere. La morte di Shado, che mi ha preso malissimo, diventa l’elemento scatenante la fine dell’amicizia tra Oliver e Slade e ora è tutto da rivedere (fine spoiler). Mi è piaciuto tanto anche la parentesi sulla nascita di Flash, quando Barry Allen torna a Central City dopo aver capito di avere poche speranze con Felicity, parentesi che fa da prologo a una nuova serie di CW presto in onda. A proposito di Felicity. E’ chiedere troppo che lei e Oliver finiscano in qualche modo insieme? In definitiva, bravi, bene, bis.

American Horror Story 3x09 – Head

american-horror-story-coven-

All’inizio questa stagione non mi aveva preso. Lenta, confusionaria, il tema delle streghe mi pareva fiacco e privo di grandi attrattive. Ma gli ultimi episodi hanno ridato vigore alla serie. Sarà che ci avviciniamo alla fine e, quindi, è normale che la storia prenda ritmo e si faccia più interessante. Questo finale midseason mi ha definitivamente convinto. Fraces Conroy come Myrtle Snow è fantastica nella scena della cena della vendetta, la Conroy è insieme a Jessica Lange un pilastro di AHS. I minuti finali, poi, sono pienamente riusciti, quando Hank irrompe nel negozio di Marie Laveau, la musica sale e si perpetua un massacro fino a quando Queenie interviene e sacrificandosi elimina anche il marito di Cordelia, in una scena dal gusto splatter che ci lascia tutti con un interrogativo: e ora? Arriveranno cacciatori di streghe da ogni dove? Marie e Fiona decideranno di allearsi contro i loro nemici comuni? Lo scopriremo a gennaio.

Grey’s Anatomy 10x12 - Get Up Stand Up

greys-anatomy poster

L’episodio della resa dei conti. Meredith e Cristina si vomitano realtà scomode e insulti per metà dell’episodio ma sul finale sembra esserci uno spiraglio per una riappacificazione, ma niente sarà come prima. Ross intanto ha un crollo in sala operatoria, di quelli pesanti, e meno male che c’è sempre Chief Webber in giro, altrimenti l’ospedale andrebbe a rotoli. La Bailey si toglie qualche sassolino dalla scarpa con Ben e Derek riceve una telefonata da Obama… vabeh ma di che sto parlando? Questo episodio credo non possa essere ricordato per nient’altro che per il suo bellissimo cliffhanger. SPOILER! Al matrimonio di April, mentre la Kepner e il suo fidanzato di plastica si stanno giurando amore eterno, Jackson Avery si alza e dichiara davanti a tutti che ama April, l’ha sempre amata e l’amerà per sempre. Poi chiede alla sposa tramortita se ricambia il suo amore. E April che fa? Resta lì sull’altare a bocca aperta, occhi sgranati e sembra le sia venuto un coccolone, poi l’episodio finisce e non sapremo cosa April risponderà a Jackson e come reagirà fino al 27 febbraio 2014! Cooooooosa? Shonda, sei sadica e ci vuoi tanto male. Ma per questo noi ti amiamo così tanto. (Anche se me l’aspettavo, insomma! Avery e April era la storia mai finita da ben due stagioni…)

The Big Bang Theory 7x11 - The Cooper Extraction

tbbt-cover-mia-ok

Episodio tutto natalizio. Con Sheldon in Texas, i nostri nerdissimi che fanno di questo momento di libertà dal loro pazzoide dittatore? Pensano a come sarebbe stata la loro vita senza il dottor Cooper e si rendono conto che non sarebbe stato mai così bello. Masochismo a TBBT. Ma l’episodio è tanto tenero, la scena di Raj e Leonard cicciotti mi ha fatto rotolare e beh, credo che da una comedy non si possa chiedere di più.

How I Met Your Mother 9x13 – Bass Player Wanted

how-i-met-your-mother-9

Non un midseason esplosivo. Molto incentrato sui sentimenti, sull’amicizia e tutte le belle cose. Ma questo è anche l’episodio in cui Marshall incontra la mother. E tralasciamo il fatto che in tutto questo tempo la mother avrebbe potuto conoscere anche i cugini di terzo grado di Ted, questo incontro è stato molto bello, il migliore finora. Un midseason adatto al periodo, sarà che siamo sotto Natale e siamo tutti più buoni. Poi quel whisky offerto a Ted fa sperare in un incontro in arrivo al più presto. Anche se non ci metterei la mano sul fuoco.

2 Broke Girls 3x12 – And the French Kiss

2-Broke-Girls-Still

Sapete già quanto ami Caroline e Max. Adoro i loro giochi di parole, le loro battute poco polite, Sophie che è eccezionale e le loro disavventure al Diner. Da qualche puntata si sono aggiunti dei personaggi nuovi e una nuova storyline. Max, infatti, si è iscritta a una scuola di pasticceria e per pagare la retta Caroline lavora in segreteria. La scuola è gestita da uno chef francese molto figo (Gilles Marin, l’avete già visto in Brothers & Sisters) e uno dei compagni di classe di Max è altrettanto sboccato come lei (Eric André, era nella stupenda ma sfortunata serie Apartment 23) . Le new entry hanno portato una ventata di novità alla serie, he comunque resta focalizzata sulle nostre ragazze. Questo midseason fa rotolare dalle risate e in maniera intelligente, a evidenziare come bravi autori possano rendere intrigante anche una comedy, lascia in sospeso, sebbene con la levità e l’ironia che caratterizza la serie, una questione importante: Caroline ci ricascherà con lo chef francese? Lo scopriremo a gennaio. Intanto, tanto love a questa serie.

The Worst

Revenge 3x10 – Exodus

revengeok

Tutta questa suspense, questa attesa, questa fibrillazione, poi alla fine… Non è male come episodio, sia chiaro, e ha la sua bella dose di azione e colpi di scena, mali autori si potevano impegnare di più. Il matrimonio del secolo è stato a dir poco narcolettico, la comparsa di Lydia era a dir poco scontata e poi Aiden che, boh, sembra paradossale che, scappato solo pochi minuti prima, non si sia accorto che c’era qualcosa che non andava. E poi non date mai una pistola a Daniel: se gli gira male quel giorno, basta un attimo per farvi fuori! Nel complesso è stato tutto troppo precipitoso e già da metà episodio si capiva che il piano di Emily facesse acqua da tutte le parti. Dico io, sono mesi, anni, che stai organizzando la tua vendetta, e poi ti ritrovi ad annaspare nella tua stessa trappola,  non ci sono piani B o C, alternative, niente. Bah. SPOILER! Ora c’è da chiedersi che fine abbia fatto Ems, ché tanto non è morta, figurati. E poi Daniel confesserà di aver sparato a sua moglie? E Victoria deciderà di dire NO all’ennesimo lifting?

The Michael J. Fox Show 1x11 – Christmas

the-michael-j-fox-show

Mi spiace, perché io già sono parecchio affezionata a questo sconclusionata famiglia, il piccoletto è il mio preferito subito dopo Michael, e pur non essendo una comedy esplosiva, regala i suoi bei momenti. Questo midseason natalizio è stato però parecchio floscio, si salva Sting come guest star, che non ho capito se ama prendersi per i fondelli da solo o se fa sul serio, ma a ogni modo il suo intermezzo con Annie è stato la parte più divertente di tutto l’episodio.

The Crazy Ones 1x11 – The Intern

the-crazy-ones

Continua l’altalena di episodi decenti e flosci di questa serie. In questo ultimo episodio dell’anno, a peggiorare il tutto sbuca anche Ashley Tisdale. Who? Uno dei volti di Disney Channel di qualche anno fa, presente in Zack e Cody al Grand Hotel e, soprattutto, in High School Musical. #teprego. Qui interpreta la stagista viziata e cocca di papà. Ovvio che la simpatia sta a zero. La sua presenza come special guest non funziona. Non che volessimo raggiungere il risultato avuto con  la comparsata di Adriana Lima nell’episodio precedente, ma qui si scende ai minimi storici. E poi, il concentrare l’episodio su di lei allontana l’attenzione dall’unica storia a tratti interessante, ovvero il menage a trois fra Andrew, Zach e Lauren. Per il prossimo anno, più “Zandrew” e meno Tisdale.

The Mentalist 6x10 – Green Thumb

mentalist

Dopo la scoperta e la morte di Red John, nessuno sapeva come si sarebbero evoluti gli eventi. Ma il timore è che la serie si riempisse di filler e ancora filler. L’episodio successivo a quello della scomparsa di Red John e Patrick è stato tutto sommato buono: la storia si sposta di due anni in avanti, Jane vive in incognito e conduce un’esistenza ritirata, scrivendo lettere a Lisbon e parlando uno spagnolo pessimo. Ma Abbot del FBI lo rintraccia e gli fa una proposta: entrare come consulente nel Bureau e far cadere così le accuse contro di lui. Cosa farà Patrick? Questa la domanda di noi spettatori che ci ha tenuti in sospeso per tutto l’episodio. Il ritorno negli USA non è stato dei migliori e ancora nel midseason le sorti di Jane sembrano essere tutt’altro che decise. Peccato che l’episodio pian piano sembri sfociare nei soliti schemi da procedural: caso irrisolto, qualche pazzia di Jane, soluzione del caso. E solo la sorte ancora incerta di Jane e Lisbon rende il tutto più vivace. A mio parere avrebbero dovuto chiudere con la scoperta di Red John la serie intera. O almeno questa metà stagione. Avrebbe avuto più senso. Ciononostante, io Patrick lo adoro e spero sempre succeda qualcosa con Lisbon, soprattutto ora che lui è libero dai suoi fantasmi – ed è evidente anche nel suo nuovo modo di fare, più leggero e spensierato –  e per questo credo proprio che continuerò a guardarlo.

The most… WTF last minutes’ midseason: Once Upon a Time 3x11 – Going Home

Once-Upon-a-Time-Poster_thumb

Partiamo dal presupposto che questa stagione mi sta deludendo dall’episodio numero uno. Una tristezza inaudita. Una storia allo sbando. Ormai tifavo per Peter Pan. Poi gli ultimi due episodi hanno cominciato ad avere un senso e, sì, insomma, ero curiosa di capire come avrebbero sbrogliato la matassa. Al ripescare la storia della maledizione mi erano cascate di nuovo le braccia. La maledizione come unica soluzione a tutti i mali. Vabbè. A questo punto nel midseason assistiamo a uno scontro padre-figlio (Tremotino VS Peter Pan) con annesso epilogo pietoso per Rumple, mentre prosegue l’avanzare inesorabile di una nube verde che può uccidere tutto e tutti, ma che riesce lo stesso a dare il tempo sufficiente ai nostri “eroi” per intrappolare un’ombra assassina, resuscitare una fata, rendere Biancaneve ancora più insopportabile e infine piangere come fontane. Alla fine per salvarsi, occorre un grande sacrificio: Regina dovrà rompere la pergamena contenente la maledizione e riportare tutti nel mondo delle fiabe. Tutti eccetto Emma e Henry. Madre e figlio sono destinati a stare insieme, ma a dimenticare l’esistenza della loro famiglia. Neal/Baelfire avrà pensato: “Diamine, ho passato gli ultimi 200 anni a fare una vita di melma  per non tornare nella Foresta Incantata e ora sono costretto a tornarci e per di più Emma non mi si fila neppure, vedila, neanche se n’è accorta che non ci sarò più… donne!” Hook nel frattempo cerca di ripiegare su Campanellino, che però non demorde. Prince Charming non pervenuto, ma tanto è uguale. Per farla breve, Regina spezza l’incantesimo e il maggiolone di Emma si allontana con lei e Henry verso l’orizzonte per iniziare una nuova vita. Quasi mi sono commossa. Sembra il perfetto finale di serie, non di stagione o un semplice midseason. Per qualche secondo ho creduto che avessero deciso di cancellare OUAT e per questo di chiudere tutto alla scelta. E l’avrei capita come scelta, anche apprezzata. Invece, mentre mamma e figlio si bevono l’ennesima cioccolata con cannella, che io mi chiedo dove la faccia finire Emma tutta quella cioccolata e perché non pesi un quintale, cosa succede? Toc Toc. Chi è? Sono Capitan Uncino. Faccia di Emma perplessa. Chi? Al massimo sarai Spugna perché sei ubriaco, amico. No, no, sono Capitano Uncino e te lo proverò con un bacio! #maperpiacere. Dopo aver preso uno sganassone da Emma, Hook le confida che la sua famiglia è in pericolo. Emma naturalmente non ci crede ma siamo sicuri che a breve ci crederà. E così, quando meno te lo aspetti, riparte la giostra. Ora cosa sarà successo nella Foresta Incantata? E soprattutto perché dobbiamo aspettare il 9 marzo per scoprirlo?

Pausa invernale: il ritorno (parte 2)

Per la prima parte andate qui.

The Big Bang Theory –> 2 gennaio 2014

2 Broke Girls –> 13 gennaio 2014

Revenge –> 5 gennaio 2014

The Michael J. Fox –> 2 gennaio 2014

The Crazy Ones –> 2 gennaio 2014

The Mentalist –> 5 gennaio 2014

Buona visione!

(old but gold)

You May Also Like

17 commenti

  1. himym a me è piaciuta tanto: forse perché adoro le canzoncine di marshall!

    ouat a me ha fatto strapiangere!!! ma povera regina :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai tranquilla che Regina è tornata a essere la cattivo ma di sempre...

      Elimina
  2. a me il finale di revenge invece ha convinto decisamente. bello trash il giusto.
    e anche once upon a time si è risollevato, per la prima volta in questa spenta stagione...

    RispondiElimina
  3. Mi aspettavo più fuoco d'artificio a Revenge, non so perché, amo il trash estremo...
    OUAT si è infatti ripreso e mi aspetto una seconda parte decisamente migliore della prima...

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordissimo sul finale di Revenge! E anche su OUAT, ormai aveva iniziato ad annoiarmi a morte.. Anche io amo 2 Broke Girls :) Sai che non mi ricordavo minimamente che lo chef ci fosse anche in Brothers&Sisters?

    RispondiElimina
  5. questi ultimi episodi son stati tutti fenomenali.. arrow sta raggiungendo un livello di epicità incredibile..
    ma manca homeland in questa lista ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma Homeland non è un midseason MIsciu! La stagione finisce qui! ;-)

      Elimina
  6. OUAT ho finito ieri la seconda stagione e sto pregando tutti i santi che proteggono gli sceneggiatoriche si risollevi...(non ho letto gli spoiler ;D)

    RispondiElimina
  7. GRAZIE
    io aspetto Coven e Revenge.
    Nel trattempo ti auguro BUON NATALE

    RispondiElimina
  8. Non potevamo chiedere di meglio per AHS,si è decisamente ripreso alla grande!
    Ciò nonostante,sono ugualmente deluso per questa serie!

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  10. Ti auguro un Buon Natale e uno stupendo 2014!

    RispondiElimina
  11. Anche io mi aspetto che OUaT continui a risollevarsi, le ultime puntate erano decisamente migliori rispetto alla fine della seconda stagione e all'inizio della terza. Però rimane comunque a un livello inferiore a quello cui potrebbe arrivare - per dire, quel che succede a Rumple per me è non classificabile, non perché non potesse accadere, ma perché il momento in questione è stato gestito davvero male! Per la sua importanza come personaggio, per la bravura di Carlyle, avrebbero dovuto orchestrare meglio il tutto.

    RispondiElimina
  12. Ormai guardo Revenge giusto per forza di inerzia, dalla festa di fidanzamento della prima stagione è (secondo me) tutto un peggiorando di stile, coerenza, tutto! :/
    Questa 3x10 poi, bah! Sono alquanto insoddisfatto di come l'inossidabile vendicatrice sia arrivata a partorire un piano venuto tanto male!

    RispondiElimina
  13. Di tutte queste serie seguo solo The Big Bang Theory, e mi spiace dire che l'episodio ntalizio non mi ha entusiasmato particolarmente. Quello del Ringraziamento invece mi aveva fatto sbellicare!!!

    RispondiElimina