10 commenti
  1. Io devo ripetermi e citare Il Corpo - Stand by me, di King, che nella raccolta "Stagioni Diverse" rappresenta l'autunno^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Io ti consiglio io prima di te... è un libro che ha bisogno di calore e un po'di solitudine x essere letto

    RispondiElimina
  3. Io amo l'autunno .-) devo trovare l'ispirazione per un buon libro!

    RispondiElimina
  4. un libro autunnale? mmmm ... mi viene in mente Sly di Banana Yoshimoto.

    RispondiElimina
  5. Anche io credo di ripetermi consigliando "Il popolo dell'autunno" di Ray Bradbury, penso di averlo già citato nelle scorse occasioni di "consiglia un libro" ;-) "Persuasione" non l'ho mai letto ma dalla tua presentazione mi ispira per allietare i prossimi weekend autunnali... comunque dici proprio bene, l'autunno è una stagione meravigliosa se si ha il tempo e la voglia di goderselo! Peccato che proprio in autunno il lavoro "morda" particolarmente e tolga tanto tempo e la giusta tranquillità per godersi il cambio di stagione... Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. per me un libro autunnale (sia per l'ambientazione e le immagini che evoca, sia perchè la storia inizia proprio nel mese di Ottobre e io stessa lo lessi nel mese di Ottobre, mese autunnale per eccellenza) è "Lasciami entrare" dello svedese John Ajvide Lindqvist...

    RispondiElimina
  7. io sto leggendo The bell jar di Sylvia Plath (malinconia piu' che a sufficienza)
    x

    RispondiElimina
  8. A me non viene in mente nulla... :(

    RispondiElimina
  9. L'autunno non me lo ricorda un libro in particolare, ma una raccolta di poesie, "L'antologia di Spoon River"

    RispondiElimina
  10. A noi viene in mente "Le braci" di Sandor Marai. Autunnale per respiro e tematiche, pervaso da un romanticismo crepuscolare.
    RC, redazione La Malaparte

    RispondiElimina