Recommendation Monday: Consiglia un libro autunnale (Rewind)

by - 23:42

bannerrecommendationmonday2

Buon lunedì! Il tema del Recommendation Monday di questa settimana è molto stagionale, oltre che ripreso dall’anno scorso:

recommendation-monday-libro-autunnale

Domani inizia l’autunno, una stagione dai sapori agrodolci, dai colori stupendi e dagli umori malinconici in cui è bello crogiolarsi. I primi freddi, i tè caldi, le passeggiate nel parco che in questo periodo cambia colore ogni giorno. C’è tanta poesia nell’autunno, se si ha il tempo e la voglia di notarlo ed è qualcosa di unico e meraviglioso. Parlando di libri, uno dei romanzi che mi ha regalato sensazioni ed emozioni molto simili a quelle dell’autunno, nonostante lo abbia letto in giugno, è un romanzo di Jane Austen, uno degli ultimi scritti prima della sua scomparsa. Si tratta di un’opera molto più matura dei suoi libri precedenti, con meno brio e maggiore introspezione, ma intimo e caldo, una lettura piacevole, dove non c’è l’irrequietezza di Emma né l’acume di Elizabeth Bennet, ma una serenità nella narrazione e un naturale scorrere degli eventi della protagonista, che fanno di questo romanzo una lettura anche rilassante. C’è molta malinconia in Ann, la protagonista del libro, ma anche tanta tenerezza nella sua storia d’amore, meno tormentata di quelle delle atre eroine austeniane seppure sempre intricata, e si percepisce il lavoro dietro compiuto dall’autrice, giunta all’autunno della sua vita, un’operazione che scava in profondità, lasciando scorgere la sua natura spesso nascosta tra il chiacchiericcio dei salotti borghesi di campagna e le dichiarazioni d’amore di quelle che ti aspetti sempre ma di cui non potresti fare a meno. Non è il mio preferito di zia Jane, ma è quello che più mi ha aiutato a scoprire la sua personalità. Un libro decisamente adatto alla stagione che sta per cominciare. Il libro in questione è Persuasione di Jane Austen.

recommendation-monday-consiglia-libro-autunnale

 

E il vostro RM? Buona settimana!

You May Also Like

10 commenti

  1. Io devo ripetermi e citare Il Corpo - Stand by me, di King, che nella raccolta "Stagioni Diverse" rappresenta l'autunno^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Io ti consiglio io prima di te... è un libro che ha bisogno di calore e un po'di solitudine x essere letto

    RispondiElimina
  3. Io amo l'autunno .-) devo trovare l'ispirazione per un buon libro!

    RispondiElimina
  4. un libro autunnale? mmmm ... mi viene in mente Sly di Banana Yoshimoto.

    RispondiElimina
  5. Anche io credo di ripetermi consigliando "Il popolo dell'autunno" di Ray Bradbury, penso di averlo già citato nelle scorse occasioni di "consiglia un libro" ;-) "Persuasione" non l'ho mai letto ma dalla tua presentazione mi ispira per allietare i prossimi weekend autunnali... comunque dici proprio bene, l'autunno è una stagione meravigliosa se si ha il tempo e la voglia di goderselo! Peccato che proprio in autunno il lavoro "morda" particolarmente e tolga tanto tempo e la giusta tranquillità per godersi il cambio di stagione... Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. per me un libro autunnale (sia per l'ambientazione e le immagini che evoca, sia perchè la storia inizia proprio nel mese di Ottobre e io stessa lo lessi nel mese di Ottobre, mese autunnale per eccellenza) è "Lasciami entrare" dello svedese John Ajvide Lindqvist...

    RispondiElimina
  7. io sto leggendo The bell jar di Sylvia Plath (malinconia piu' che a sufficienza)
    x

    RispondiElimina
  8. A me non viene in mente nulla... :(

    RispondiElimina
  9. L'autunno non me lo ricorda un libro in particolare, ma una raccolta di poesie, "L'antologia di Spoon River"

    RispondiElimina
  10. A noi viene in mente "Le braci" di Sandor Marai. Autunnale per respiro e tematiche, pervaso da un romanticismo crepuscolare.
    RC, redazione La Malaparte

    RispondiElimina