18 commenti
  1. Bellissima canzone. Oggi piangiamo veramente un grande artista. Rip Lucio

    RispondiElimina
  2. Bellissima canzone e bellissimo post.
    Hai ragione, a volte è strano pensare a quanto una persona che non conosci possa averti "influenzato" o comunque abbia segnato la tua vita. Qui, purtroppo, giorno dopo giorno, i migliori se ne stanno andando :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo...e noi che rimaniamo qui, siamo ogni volta più tristi...

      Elimina
  3. Lui, insieme ad altri artisti "dell'epoca", hanno influenzato non poco la mia infanzia: i miei me li propinavano in ogni modo dalle loro musicassette .. e oggi ho provato una tristezza infinita ..

    RispondiElimina
  4. La mia infanzia non è stata segnata da Lucio Dalla e dalle sue canzoni ma al contrario da Queen e Abba però conosco alcune sue canzoni che sono veramente belle come "Attenti al lupo", "Canzone" e l'ultima "Nanì" e poi dispiace sempre quando se ne va un grande artista come lui.

    RispondiElimina
  5. Non sei per niente ruffiana, ho dedicato anch'io un post a Lucio oggi, mi sembrava doveroso farlo! Ci ha talmente "influenzati" con le sue canzoni che non si può rimanere indifferenti (per rimanere in tema "Canzone") :(

    RispondiElimina
  6. Anche io sono stata acierrina e poi persino educatrice ACR ed anche io ho dedicato a Lucio Dalla oggi un post. Esattamente come te mi sento un po' ruffiana ad averlo fatto solo oggi, ma sono sicura che il suo posto era di diritto fra le mie citazioni musicali, perchè è un autore che amo moltissimo e mai mi sarei immaginata di farlo per questa triste occasione.

    RispondiElimina
  7. Sono stata a Bologna, ma non mi è mai capitato di incrociarlo... peccato! IL brano che hai scelto per ricordarlo è sicuramente uno dei più belli che ha scritto!

    RispondiElimina
  8. peccato se ne andato un pezzo d'italia

    RispondiElimina
  9. Io non so se avrei mai dedicato un post a Lucio Dalla, però oggi all'improvviso, con sorpresa, mi sono sentita tristemente un po' più sola. La notizia mi ha colpito proprio tanto. Non ero preparata, come nessuno. L'ho visto a Sanremo fino all'altro ieri.
    Come dice la mia mamma, davanti alla nascita e alla morte siamo tutti uguali.

    RispondiElimina
  10. Io ho (ri)scoperto Dalla negli ultimi anni, nel senso che prima non l'avevo mai preso molto in considerazione come cantautore. Credo che se ne sia andato un grande personaggio, un poeta, un creativo, ma soprattutto una persona che aveva ancora molto da dare.

    RispondiElimina
  11. Incredula... non ci sono parole.
    Ma ci ha dato tanto... tantissimo e non solo musicalmente.

    RispondiElimina
  12. Dalla ha scritto fra le più belle pagine della musica italiana...

    RispondiElimina
  13. ...e come una sciocca è rotolata una lacrima... perch ho pensato alla colonna sonora dei mille viaggi in auto con mio padre che come un folle ci faceva intonare "Futura" e "Balla Balla Ballerino"...

    RispondiElimina
  14. quanti bei ricordi!!!
    anche io ne ho vari con le sue canzoni!!!

    RispondiElimina
  15. Splendida canzone e splendido il tuo blog! se ti va passa da me! A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  16. abbiamo scelto la stessa canzone :(

    RispondiElimina