Top Ten Tuesday: Rewind #2

by - 21:26

Top Ten Tuesday è una rubrica ideata dal blog The Broke and the Bookish. Ogni settimana viene postato un nuovo tema o argomento su cui stilare una lista di 10 titoli. Ho deciso di non farne una rubrica settimanale anche qui sul mio blog, ma di aggiornarla occasionalmente quando riterrò la Top Ten della settimana di mio interesse.

Salve a tutti! Torna Top Ten Tuesday e torna il Rewind ovvero la possibilità di scegliere un tema già proposto nelle settimane precedenti e riproporlo se non ancora fatto. Io ho scelto questo qui:

Top Ten Favorite Books You've Read During The Lifespan Of Your Blog

(I 10 libri preferiti che hai letto da quando esiste il tuo blog)

Il blog ha due anni e mezzo e in questo tempo ne ho letti di libri. Difficile scegliere. ma dato che anche la rubrica La Recensione del Mese ha compiuto due anni da poco (lo scorso settembre) farò riferimento a lei e aggiungerò qualche titolo che non ho commentato qui.

 

 

1. Il signore delle mosche di W. Golding. L’avevo snobbato per anni. Fu una rivelazione. La mia recensione è QUI.

 

 

 

 

2. Il buio oltre la siepe di H. Lee. Splendido romanzo che pone di fronte a profonde riflessioni sul tema della discriminazione razziale. La storia viene raccontata da Scout, una ragazzina molto intelligente ma che spesso non comprende perché il mondo degli adulti sia spesso crudele al punto da condannare un uomo di un reato non commesso, la cui innocenza viene per giunta comprovata, solo perché la sua pelle ha il colore “sbagliato”. Meraviglioso poi il personaggio di Atticus, padre di Scout, un uomo al di fuori della norma ma che nell’America degli anni’30 niente può se non insegnare ai suoi figli la molteplicità di prospettive e punti di vista che esistono al mondo e l’importanza dell’accettarli tutti così come le persone a cui appartengono…Romanzo toccante e un fondamentale della letteratura mondiale.

 

3. Espiazione di I. Mc Ewan. Meraviglioso, letto due anni fa e ancora ci ripenso con nostalgia (perché l’ho già letto e una rilettura non è mai lo stesso!) Recensito QUI.

 

 

 

 

 

4. Nel segno della pecora di H. Murakami. Un Murakami a ogni Top Ten ce lo devo mettere. Ma voi non potete immaginare con che trepidazione attendevo questo romanzo. Una delle prime opere di Murakami, un Murakami ancora giovane dove il suo stile era ancora in formazione…ma che bello, la magia era la solita e inconfondibile…il prequel, se così possiamo dire, del celebre Dance Dance Dance, ma anche un libro fatto e finito e soprattutto una delle letture più belle degli ultimi anni.

 

 

 

5. I fiori blu di R. Queneau. Insolita lettura ma libro epico. Il capolavoro di Queneau dicono alcuni. Per altri solo il più famoso. Io l’ho adorato, nonostante non sia lettura facile. Recensito QUI.

 

 

 

 

 

6. Il grande Gatsby di F.S. Fitzgerald. Letto durante la scrittura della tesi, dove non mi ricordavo neppure come mi chiamavo. Eppure questo libro mi ha colpito. Una visione degli anni ‘20 nostalgica e venata di poesia. Un personaggio che è divenuto una sorta di leggenda. Uno dei pochi che rileggerei. E per una che non rilegge, è dire tanto.

 

 

7. Suite francese di I. Nemirovsky. Il capolavoro incompiuto di una grande scrittrice spesso dimenticata, anche a causa della sua storia personale. Romanzo meraviglio, recensito QUI.

 

 

 

 

 

 

8. Un giorno di D. Nicholls. Ve ne avrò parlato fino allo sfinimento. Leggetelo. La mia recensione è QUI.

 

 

Il cavaliere d'inverno by Paullina Simons

 

 

9. Il cavaliere d’inverno di P. Simmons. Non è letteratura elevata, ma la Simmons inserisce una storia d’amore piuttosto classica in un contesto storico quanto mai interessante e autentico come può esserlo la Russia Stalinista durante la seconda guerra mondiale. MI ha emozionato leggere di Tatiana e Alexander e non vedo l’ora di leggere i due romani che seguono!

 

 

 

10. Non lasciarmi di K. Ishiguro. Ve ne ho parlato QUI. Una lettura che non passa inosservata, una bellissima esperienza.

 

 

 

 

Si, è stato difficile stilare questa lista. Avendo deciso di seguire una linea temporale che va dal 2010 ad oggi, ho dovuto tralasciare molti titoli tanto amati, ma i posti sono dieci e di sicuro degli altri romanzi vi ho già parlato o ve ne parlerò nelle prossime top.

Per oggi è tutto. Alla prossima Top Ten Tuesday!

You May Also Like

31 commenti

  1. Come sempre, mi hai lasciato diversi spunti a cui attingere per leggere dei buoni libri, grazie!

    RispondiElimina
  2. Eheh, si vede che abbiamo gusti diversi.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e per me non è una cosa negativa! Mi piace abbiamo gusti diversi!

      Ma perché se posso? cosa non ti piace in particolare?

      Elimina
  3. Di quesit mi piacerebbe leggere: il signore delle mosche, i fiori blu ed il grande Gatsby :)

    Della tua lista non ho letto niente O_O sob!

    RispondiElimina
  4. Ho letto solo Espiazione (bellissimo) e il Grande Gatsby (che ricordo poco).

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ho cominciato a leggere il Grande Gatsby e per ora (poche pagine a dire la verità) non mi convince molto neanche stavolta... Ma tengo duro e vado avanti, chissà che non mi faccia cambiare idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha...Silvia che dire? Ogni libro ha una nostra percezione personale...ci sono libri che tutti mi dicono bellissimi ma che io non riesco a leggere...de gustibus...comunque vedi come va andando avanti con la storia...:-)

      Elimina
  6. come sempre riscontro l'univoco amore per i libri...
    abbiamo gusti molto simili...
    li ho letti praticamente tutti, uno Non lasciarmi mai, ce l'ho...
    il signore delle mosche, non so perché ma l'ho sempre posposto... sarà ora di prenderlo in mano...

    RispondiElimina
  7. gusti simili anch'io!!
    Scout Finch è uno dei miei personaggi preferitio in assoluto, lo adorata dalla sua prima apparizione nel libro!!
    Bellissimi anche Un giorno e Il signore delle mosche...gli altri sno tutti già da un po' nella mia wish-list librosa e spero di riuscire a leggerli a breve XD

    RispondiElimina
  8. espiazione è anche un gran bel film (cosa rara quando si tratta di un film che segue ad un romanzo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità io non lo trovai bellissimo...ben fatto, si e piuttosto fedele al romanzo, ma non mi ha emozionato cme invece ha fattomil romanzo...se a ess dovuto basarmi solo sulla pellicola non avrei mai pensato che fosse una storia così commovente...

      Elimina
  9. No, tu mi vuoi dire che sei riuscita a non leggere immediatamente il seguito de "Il cavaliere d'inverno" ??? Tanto di cappello!
    Espiazione, invece, non mi è piaciuto molto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh non li ho ancora letti perchè ho troppi non iniziati per poter leggere altro! Ma tanto so che li leggerò, difficile resistere...:-)

      Elimina
  10. Il Buio Oltre la Siepe credo che sia tra i libri più belli che io abbia mai letto, oltre che uno dei pochissimi casi in cui il film eguaglia il libro: meravigliosi! :)

    Spero di apprezzare il Grande Gatsby con l'uscita del film con Di Caprio!!! *.* Ho provato a leggerlo alle superiori ma non ce l'ho fatta!!! XD

    RispondiElimina
  11. Ma quanti libri appetitosi ci sono... purtroppo in questo periodo ho meno tempo e leggo meno... mi dispiace davvero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci son questi periodi no...ma poi passano e si ha di nuovo voglia di sprofondarsi in un bel romanzo...;-)

      Elimina
  12. Mi tenti sempre con le tue letture... tutte quelle che mi mancano finiscono in Wishlist.
    Anch'io amo Fitzgerald, vorrei leggere anche gli altri romanzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vorrei leggere Tenera è la notte, dedicato alla moglie...dicono sia bellissimo...

      Elimina
  13. Non sapevo mica che il film "Espiazione" fosse tratto da un libro. Il film non mi ha fatto impazzire, il libro sarà sicuramente migliore.
    Tra i libri che hai citato quello che vorrei leggere più di tutti è "Il buio oltre la siepe". :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io avevo visto prima il film e non mi aveva colpito così tanto...dopo qualche anno, contro ogni mia abitudine, decido d leggere il libro...bang! è stato amore...:-)
      Il buio oltre la siepe devi leggerlo!

      Elimina
  14. Hai ragione, il fatto è che io ho talmente fretta di laurearmi che odierei perdere tempo. Anche se in questo caso non si tratterebbe di perdere tempo... vediamo come si evolve la situazione!!
    Certo che ti farò sapere se mi prendono :)

    Molti lilbr della tua top ten sono anche fra i miei preferiti, a cominciare dal signore delle mosche!! Sai che sta per uscire il film del grande Gatsby?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che lo so e non vedo l'ora di vederlo! ^^

      Elimina
  15. Io Il signore delle mosche l'ho letto alle medie... e ricordo che mi aveva delusa tantissimo... Espiazione e Il Grande Gatsby sono tra i miei romanzi preferitissimi in assoluto! Bello anche Il cavaliere d'inverno! I fiori blu ricordo che mi è piaciuto quando l'ho letto anni fa... solo che non mi ricordo assolutamente di cosa parla... Non lasciarmi e Un giorno devo assolutamente decidermi a leggerli!

    ;-)

    RispondiElimina
  16. mea culpa, che grave mancanza!!!
    non ne ho letto nemmeno uno....

    RispondiElimina
  17. mea culpa. che grande mancanza non averne letto nemmeno uno...

    RispondiElimina
  18. un giorno <3 neanche io mi stancherei mai di parlarne di questo bellissimo libro!

    RispondiElimina
  19. Quello che chiamo "buon gusto", il tuo.
    Complimenti ; )

    RispondiElimina
  20. Io Gatsby non l'ho mai sopportato invece, non so perché, lo comprai con entusiasmo, ma non mi prendeva per niente, alla fine è stato per quattro anni il libro in cui mettevo il libretto universitario giusto per dargli una qualche utilità prima che mi decidessi a finire di leggerlo tutto!

    RispondiElimina