11 commenti
  1. l'album di brunori sars, con quel titolo, non poteva che conquistarmi!

    RispondiElimina
  2. Che bello questo post! Un mix d'arte :)
    Concordo su Brunori Sars.. adesso mi dedico al sito che hai segnalato :)
    Ciao cara.. buon weekend!

    RispondiElimina
  3. Con I Fratelli Karamazov sono sicira che sarai in grado di recuperare perché è davvero avvincente e bellissimo. La mole da mattonazzo inganna!
    Quello di Murakami vorrei leggerlo anch'io (e anche il suo ultimo, ma per ora costa troppo :()

    RispondiElimina
  4. grandi zen circus!
    brunori sas invece non lo reggo... boooring

    RispondiElimina
  5. Non sono ancora riuscita ad andare alla mostra a Palazzo Chiablese! Il blog che hai segnalato è davvero strepitoso, grazie :)

    RispondiElimina
  6. Io cerco sempre di sbirciare i libri letti nei film :D Anzi faccio un salto sul sito! Buon Luglio!

    RispondiElimina
  7. Quante cose abbiamo in comune Sabiiii
    Insomma, anche per me i libri di giugno sono shiftati a luglio, ce la farò?

    Muahhhhn

    RispondiElimina
  8. L'idea di segnalare i libri che compaiono in un film è davvero bellissima, anch'io credo che questi abbiano condizionato in qualche maniera il regista e il suo processo creativo, in questo modo è come se riuscissimo ad entrare nella sua mente, farò sicuramente un salto sul blog, mi incuriosisce molto, grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  9. Nessuna velleità femminile questo mese? ;) Il sito Libri nei film mi incuriosisce, vado a a darci un'occhiata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nop, zero velleità questo mese... ma a luglio sto recuperando... :-)

      Elimina
  10. Ah, Fragolina, come ti capisco sui libri! A me è successa la stessa cosa a a maggio, più libr in lettura, ma nessuno finito!
    Bellissimo il blog dei libri nei film! Vado subito a spulciarmelo per benino, grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina