11 commenti
  1. Che meraviglia Il Principe felice. Ho ricordo di averne visto anche un cartone, da bambina...
    Comunque il libro di Natale per eccellenza della mia infanzia era effettivamente Piccole Donne! Devo andare a recuperarlo, deve essere da qualche parte nella cantina dei miei.

    RispondiElimina
  2. Wao, bellissimi i racconti di Wilde! Anche Il gigante egoista è molto bello :)
    Delle mie vacanze di Natale ricordo la lettura di fumetti, principalmente.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. che bello, anche da te oggi comincia il mood natalizio :)
    un libro che leggevo sempre da piccola a Natale? Le fiabe dei fratelli Grimm!

    RispondiElimina
  4. Io non ricordo se avevo un libro che leggevo sempre a Natale, però ci sono un sacco di libri che da piccola ho letto e riletto, tipo i romanzi di Roald Dahl :)

    RispondiElimina
  5. Bello questo racconto, ce l'ho nei Meridiani.

    RispondiElimina
  6. E' una storia bellissima, quella del Principe Felice! ♥ Grazie per avermela ricordata! Sai che non ho la più pallida idea di cosa leggevo a Natale :3

    RispondiElimina
  7. io son sempre stata una piccola lettrice, però non ce l'ho un libro di natale che rileggessi...

    RispondiElimina
  8. Piccole donne direi. Ho iniziato a leggere molto da grande più che da ragazzina.

    Buon martedì!

    RispondiElimina
  9. Io non sapevo nemmeno che Oscar Wilde avesse scritto dei racconti... Dal tuo blog imparo sempre qualcosa :-)

    RispondiElimina
  10. Ciao Fragola!! :)
    Sono una tua nuova lettrice, cercavo dei blog sulla lettura e sono stata fortunata!

    Dunque, un paio di anni fa feci anche io questo "esperimento": rileggere un libro natalizio dell'infanzia e aggiungerne uno che da piccola avrei voluto leggere ma non ho mai letto. Ho riletto Il piccolo Lord di Frances Hodgson Burnett e letto per la prima volta Pattini d'argento (non ricordo il nome dell'autrice).
    Ti li hai mai letti?
    Per me è stato stranissimo ritornare dopo tanti anni a provare quelle stesse sensazioni di stupore e sorpresa leggendo le stesse pagine che mi emozionavano da piccola... assolutamente da rifare! Se ti interessa, ti lascio il post del mio esperimento :) http://aroomwithaviewblog.blogspot.com/2012/12/christmas-countdown-sunday-1.html

    Ti saluto e tornerò a leggerti sicuramente, anzi ti aggiungo al bloglovin!

    Paola
    www.aroomwithaviewblog.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. ...non c'è un libro che ho letto e riletto e letto e riletto quand'ero una bambina, ancora oggi è rarissimo ch'io rilegga un libro...
    però ammetto che "Canto di Natale" è un libro che, in questo periodo ha sempre il potere di affascinarmi moltissimo

    RispondiElimina