Recommendation Monday: Consiglia un libro ambientato in Italia

by - 22:55

bannerrecommendationmonday2

Buon lunedì! Nuovo Recommendation Monday, questa settimana piuttosto nostrano:

consiglia-libro-italia

Come qualcuno di voi forse saprà, non sono una grande lettrice di autori italiani. Ho quei 4-5 imperdibili, che seguo dagli anni della gioventù e di cui non riesco a disaffezionarmi e solo ultimamente mi sono aperta a qualche “nuovo” scrittore che mi ha piacevolmente sorpreso (vedi Paolo Cognetti). Stavo quasi per consigliare, quindi, un libro di un autore straniero ambientato nel nostro Paese quando poi mi sono venuti in mente loro e tutto è stato più facile. Che poi in questo caso è solo uno, Wu Ming 2, ma la firma del collettivo è inconfondibile. Il libro che vi propongo è ambientato in Italia, precisamente a Bologna, ma è ambientato anche in Somalia, un paese il cui destino si è incrociato con il nostro, e racconta di Italiani, tutti gli Italiani, e di quella nostra storia fatta di scenari e momenti che spesso non conosciamo o di cui pare abbiamo sempre la memoria troppo corta per ricordare. Il racconto di una vita avventurosa di una donna straordinaria che si intreccia con la Storia e regala riflessioni su chi siamo stati, su chi siamo ora e su chi potremmo essere. Il libro di questa settimana è Timira di Wu Ming 2 e Antar Mohamed.

recommendation-monday-libro-italia

E il vostro Recommendation Monday? Buona settimana a tutti!

You May Also Like

7 commenti

  1. io consiglio "Io non ho paura" di Ammaniti, per me il suo miglior libro... ambientato dalle nostre parti :)
    buona settimana mia cara!

    RispondiElimina
  2. I libri sono sempre un ottimo consiglio da seguire.
    Un sorriso per la giornata.
    ^___^

    RispondiElimina
  3. Io consiglio l'appena uscito "Chiudi gli occhi e guarda" dello scrittore e blogger Nicola Pezzoli (la mia recensione: http://mikimoz.blogspot.it/2015/03/chiudi-gli-occhi-e-guarda.html)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Angelize di Aislinn e il suo seguito. Entrambi ambientati in una Milano popolata da sanguinari Angeli :D
    (la mia rece se vuoi leggerla è qui: http://bollalmanacco.blogspot.it/2014/07/il-bollodromo-angelize-di-aislinn.html)

    RispondiElimina
  5. Titolo molto interessante! Ancora non ho letto niente del collettivo Wu Ming, ma vorrei tanto farlo.
    Io invece ho consigliato Stirpe di Marcello Fois, lo conosci?

    RispondiElimina
  6. Io consiglio un libro che non è un capolavoro ma essendo ambientato nella mia città e un modo per farla conoscere anche a chi non c'è mai stato.
    "cose da pazzi" di Santangelo Evelina.
    Ambientato a Palermo, dove la frase "cose da pazzi" viene utilizzata per descrivere situazioni alquanto assurde o strane o anormali.

    RispondiElimina
  7. la saga de L'amica geniale... a me è piaciuta tantissimo e poi ora ne parlano tutti: da leggere assolutamente!

    RispondiElimina