Il Natale è una valigia…

by - 17:05

 

Le valigie sono pronte, gli amici sono stati salutati, l’appartamento si è svuotato. Ora sono rimasta solo IO. Tra poco partirò e mi sto godendo questi ultimi momenti. Quando arrivano le vacanze di Natale i momenti come questi sono speciali. Se si vive lontano dai propri cari c’è la sensazione gioiosa che preannuncia l’incontro e la possibilità di riabbracciare chi ami. Allo stesso tempo nel posto in cui vivi ci sono coloro con cui condividi la tua quotidianità e non solo e ciò che provi è affetto e amore quando li abbracci e gli auguri “Buon Natale” ma anche un pò di malinconia data da non so bene cosa…”Ci vediamo l’anno prossimo!” scherza debolmente qualcuno e già pregusti il momento in cui vi racconterete cosa avrete fatto in queste vacanze. Essere gli ultimi a partire ti regala questi momenti. Natale è per me un misto di gioia, affetto, malinconia, pace e tristezza. Non credo che si diventi tutti più buoni, anzi credo che in molti casi si diventi ipocriti, ma quando c’è affetto vero e quando c’è amore, è difficile non pensare che questi attimi valgono tutta una vita. Le vacanze di Natale sono un pò l’ultimo passo di un anno verso il suo passare oltre e lasciare il posto a qualcosa di nuovo…nell’aria c’è il desiderio che questo nuovo sia qualcosa di speciale, ma anche il timore che ciò che di buono c’è già stato si perda. E allora salutarsi, prendere le proprie valigie e partire assume il valore di un viaggio verso l’ignoto. Ma è un ignoto che non spaventa, se si è protetti da una coltre d’amore. Molti contestano il Natale che pare edulcorare tutto. Forse è vero, ma io so solo che è mentre sono con la valigia pronta in attesa di partire che comprendo il valore autentico di questa festa. Non i pandori, non i regali…solo la mia valigia e gli abbracci che ho regalato agli altri e che ho ricevuto…vero, queste cose non si comprendono solo a Natale, ma lasciatemelo dire, a Natale lo si apprezza di più perchè il Natale è magia e voglia di stare insieme. Non credo al Natale come festa meramente commerciale…c’è sempre qualcosa di più…solo che ci vogliono momenti solitari e maliconici come questi per capirlo. E’ tempo di prendere la mia valigia. A presto!

merrychristmas

(per ingradire l’immagine, cliccaci su!)

You May Also Like

7 commenti

  1. Ciao,
    grazie per esser passata sul mio blog. :)
    Ho letto il tuo post e mi trovi daccordo.
    per me il Natale è la festa più bella, quella in cui sento il bisogno di cambiare e di lasciare le preoccupazioni, lo stress che mi rincorre sopratutto in questi giorni.
    C'è un bambino speciale che è nato per me e per tutti.
    Non posso ignorarlo l'amore..dopo verranno i panettoni e i regali e tutto il resto.
    Ti auguro un Natale meraviglioso pieno di sorprese e d'amore.

    RispondiElimina
  2. Grazie Alianna! Tanto auguri di un buon Natale anche a te!

    RispondiElimina
  3. Ciao Fragola, Buon Nataleee!!!

    RispondiElimina
  4. ma dove te ne vai???
    auguri comunque...........

    RispondiElimina
  5. auguri per questo natale ma soprattutto per il tuo viaggio, in tutti i sensi!

    ps. amabili resti mi è piaciuto tantissimo!

    RispondiElimina
  6. E' bello fare i bastian contrari e dire che non ce ne frega un cazzo della religione o che è indegno che si sia trasformata in una mera festa commerciale, ma alla fine ciò che conta è viverla felicemente e in compagnia.

    Il resto chissene, Gesù in primis. XD

    RispondiElimina
  7. tanti cari auguri anche a te.
    si respira una piacevole aria qui,
    a presto!

    RispondiElimina