11 is the magic number…

by - 13:16

 

Emy mi tagga in questo giochino del 11x11x11x11. E io mi ci fiondo. Con gioia immensa, da drogata dei giochetti e dei meme quale sono. Qualcuno mi faccia uscire dal tunnel…

Regole:

  1. Scrivere 11 cose di te
  2. Rispondere alle 11 domande di chi ti ha taggato
  3. Scrivere 11 domande per chi taggherai
  4. Taggare 11 blog.

 

Prima regola: raccontare 11 cose di te.

Altre 11. Insieme alle 2000 che vi ho già raccontato, questo blog sta diventando un’autobiografia. Ed è sempre più difficile trovare qualcosa di nuovo. Ma possiamo farcela…

  • Ho imparato a mangiare le verdure a 19 anni, quando sono finalmente uscita dal nido. Non che prima non avessi mai mangiato niente di verde, ma erano solo ortaggi selezionati e alcune verdure, per confondere il mio palato, me le facevo addirittura frullare. Come i bimbi. Poi, finalmente, sono cresciuta in un botto: studente fuorisede, dovevo cucinarmi da sola, ho scoperto che non mi dispiaceva e ho iniziato ad apprezzare anche i mille frutti di madre terra. Al momento credo che le uniche cose che non mangio sono i carciofi (non chiedetemi il perché, non lo so, mi stanno antipatici) e davvero poco altro.
  • Per rimanere in argomento, mangio le verdure ma non il minestrone. Non riesco a concepire questo insieme indifferenziato di verdure varie. Deve essere un retaggio della bambina viziata che ero. Fatto sta che non lo mangio, non ci riesco. Non si può cambiare così radicalmente, d’altronde.
  • Agli inizi della nostra storia, io e amorcito tenevamo la cosa per noi e i nostri amici, evitando che trapelasse tra i professori, che solitamente erano contrari a queste storie nate tra i banchi di scuola. In più la mia prof di italiano era convinta che fosse mia sorella ad avere un debole per amorcito, dato che veniva sempre a chiamarlo in classe per chiedergli aiuto in disegno tecnico, dove lui era bravissimo. Beh, un giorno la prof di lettere, all’ennesima visita di mia sorella, mi apostrofò “Sabina, fossi in te terrei d’occhio tua sorella con il tuo compagno...credo ci sia del tenero” guardandomi maliziosa. Tutta la classe si mise a ridere e la prof incuriosita chiese come mai stessero ridendo tutti. Io, imbarazzata, balbettai (a cervello spento) “Ah, non credo di dovermi preoccupare…per nessuno dei due…” ma la prof era ormai decisa a scoprire perché tutti continuassero a ridacchiare e alla fine dovetti confessare “non mi preoccupo perchè se qui c’è del tenero…è tra me e lui.” La prof completamente rossa. Io di più. Ovviamente la voce fece il giro dei prof e io dovetti sopportare lo sguardo perplesso del prof di chimica, il sorrisetto continuo della prof d’inglese durante la gita a Vienna, ma soprattutto la prof di matematica (odiata, odiatissima da me) che mi ha punzecchiato per un anno con frasi del tipo “ora che stai con uno bravo in matematica, io ne approfitterei per studiare con lui e rimediare al tuo 2…” (certo, certo) e che alla cena prima degli esami mi sequestrò per mezz’ora per fare confessioni tra donne e dirmi che se le cose dovevano andare male tra me e lui non dovevo prendermela, ma andare avanti (lei era convinta finisse cosìSarcastico)…traumi giovanili che credo non dimenticherò più…però siamo ancora qui per riderci su…

[questa la faccio valere minimo per 2, ho praticamente scritto un capitolo di biografia]

  • Riesco a dormire su qualsiasi mezzo di trasporto, autobus urbani, tram e metro esclusi (anche se il tram un pò di sonnolenza me la dà). Quando sono in aereo mi diverte molto (sono sadica, lo so) vedere l’amico/a di turno ansioso e io che mi metto un pò più comoda sul sedile (impossibile con Ryanair ma si tenta) e mi abbandono a Morfeo…invece non riesco a leggere, altrimenti mi viene subito mal di testa (eccetto in treno, dove, per le tante ore che mi faccio di viaggio, ho sviluppato una forma di resistenza che mi lascia leggere indisturbata).
  • C’è stato un momento della mia vita in cui avrei voluto fare il medico (probabilmente influenzata dalle innumerevoli puntate di ER viste). Poi ho smesso.
  • Tuttavia, non posso perdermi programmi a contenuto pseudo medico. Elisir lo guardavo con i nonni. E i programmi di medici e chirurghi che fanno in Tv li conosco tutti.
  • Il mio primo diario segreto risale a quando avevo 7 anni, regalo di promozione di mia zia. E’ stato il primo di una lunga serie, che conservo ancora gelosamente.
  • Amo il mare ma odio il caldo. Amo il freddo ma odio la montagna. Siamo così, (dolcemente) complicate
  • Da piccola andavo matta per gli 883. E tutt’ora Max Pezzali mi fa simpatia.
  • Ho una pessima scrittura. A volte faccio fatica anche io a capire certi appunti presi. (Ma lo vedi che ho dato un calcio al mio destino? A bocca aperta)
  • Sono logorroica e potrei rimanere qui a parlare per ore…fermatemi….

 

Bene credo che le 11 cose siano state rivelate. Passiamo alla seconda regola: rispondere alle 11 domande di chi ha ti ha taggato.

1-  Qual è il cartone animato che hai nel cuore? Sailor Moon, che domande.

2- Qual è la tua particolarità fisica che non tolleri? I mie chili di troppo. Che si collegano, purtroppo, alla mia scarsa forza di volontà. Mi impegno e poi ci ricasco…ma è una storia troppo lunga, non voglio tediarvi…

3- Cosa ti imbarazza al tal punto da evitarla? Parlare di sesso con i miei genitori. La mia è una famiglia casa e chiesa e io sono una pecora nera. Già mia madre mi definisce mezza atea solo perchè ho delle mie idee sulla Chiesa e sulla vita che non coincidono con quelle con cui lei sostiene di avermi educato, figuriamoci se iniziamo a parlare di sessualità e affini. E ad essere sincera non mi manca questa intimità che invece alcune amiche hanno con i loro genitori. Credo che un rapporto genitore figlio debba avere dei limiti. il nostro è questo.

4- Il tuo dolce preferito? Torta di mele. Nonna Papera docet.

5- Da piccola/o cosa dicevi che avresti fatto da grande? Come dicevo prima, ho pensato per un pò di fare il medico, ma in realtà il lavoro che ho sempre sognato fare è la professoressa. Ancora mi vedo con i bambolotti e i peluche in riga mentre io fingevo di essere la loro maestra. E la professoressa è ancora ciò che vorrei un giorno diventare. Ma vivo in Italia quindi…

6- Il tuo film preferito? Forrest Gump. Seguito da Via col vento.

7- C'è qualcosa su cui ti interroghi spesso? Che ti rende dubbioso/a insomma. Il mio futuro.

8- Se potessi lasciare un msg agli alieni, cosa diresti loro? Non invadeteci. Siamo pieni di problemi, non vi conviene. Più un peso che altro. Ma se siete qui in visita, l’orario di apertura al pubblico è dalle 10 alle 18. Buona permanenza.

9- Credi nelle bugie bianche? Ni. A volte evitano di creare una tempesta da un bicchiere d’acqua. Ma a usarle sempre, smettono di essere bianche per assumere un inquietante tonalità grigia.

10- Qual è la tua citazione preferita? Happiness is only real, when shared.

11- Domanda inflazionatissima: tre cose che porteresti con te su un'isola deserta. Niente. Perché io non ci vado sull’isola deserta, mica sono scema…

 

 

 

 

Terza regola: scrivere 11 domande per coloro che taggherai

1) Qual è il tuo desiderio o la tu aspirazione più grande?

2) C’è un argomento o una questione su cui sei  assolutamente intransigente?

3) La tua canzone preferita?

4) Se fossi un libro saresti…?

5) Il tuo primo viaggio all’estero.

6) Mattiniero/a o vampiro?

7) Il momento più bello della tua vita (finora)?

8) La serie di cui non puoi perdere una puntata?

9) Il sogno più strano che hai fatto?

10) Nel tuo frigorifero non manca mai…?

11) dimmi le prime tre parole che ti vengono in mente.

 

E, infine, quarta regola: taggare 11 blog.

 

Buon divertimento!

riga

You May Also Like

33 commenti

  1. Nemmeno io mangio il minestrone...le verdure sì, ma quello non lo reggo! :D

    RispondiElimina
  2. Adoro leggere le tue risposte, sono sempre divertenti, carine e interessanti :D

    RispondiElimina
  3. Ciaooooo anche io ho un premietto per te : http://crazylittlefairies.blogspot.it/2012/05/your-blog-is-greate.html

    RispondiElimina
  4. Ahahahah!! Ti sei fatta troooppo coinvolgere in questi giochi! XD
    Ma grazie x avermi inserito, appena riesco pubblico il post e ti avviso!
    Leggendo quello che hai scritto mi ritrovo negli 883, che ancora ho nel cuore, nel dormire ovunque (senza limiti!) e la famiglia casa e chiesa: anch'io sono un pò una pecora nera, dato che ho deciso di andare in chiesa solo quando me lo sento davvero (trovo inutile andare per scaldare la sedia) e le mie idee sulla chiesa sono poco tollerate in casa, quindi, meno se ne parla e meglio è, per non parlare di sesso! O.O
    Concordo che debbano esserci dei limiti.
    Per il resto, sei sempre una fonte di informazioni! :D
    Ciao! ^^

    RispondiElimina
  5. Mi piace sempre leggere le risposte che si danno in questi giochini: permettono di conoscere un po' di più la persona che si nasconde dietro al monitor :)
    E poi questo è carino, le domande cambiano e si permette di spaziare ... vado a rispondere allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene allora attendo le risposte! :-)

      Elimina
  6. Invidio il tuo riuscire a dormire in aereo, io ci sono riuscita solo una volta per una mezz'oretta :(

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gioca a mio favore il fatto che io sto recuperando ora all'incirca vent'anni di pochissimo sonno...il sonno è arrivato tutto d'un colpo! :-D

      Elimina
  7. Questi professori impiccioni... ma farsi gli affari loro mai?? ^_^

    RispondiElimina
  8. Grazie mille Strawberry per avermi invitato a fare questo gioco!
    Come te anche io fino a poco tempo fa non mangiavo le verdure e non mi piace il minestrone ma il passato di verdura si. Anche a me piacevano gli 883 e infine ho avuto, come te, un periodo in cui mi sarebbe piaciuto fare il medico ma poi ho dovuto fare una scelta.
    Appena posso pubblico il post con questo gioco nel frattempo ti ringrazio!!!

    RispondiElimina
  9. uhuhuh da fare subitissimo!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. oddio bisogna predere 11 giorni di ferie per fare questo giochino....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah! si in effetti ci vuole un pò...:-)

      Elimina
  11. Carinissimo questo meme!! Sai che anch'io ho imparato a mangiare le verdure solo dopo la maturità? Per il tuo stesso motivo? A me però il minestrone piace tantissimo!!!! :D

    RispondiElimina
  12. A me non piacciono molto le verdure, i carciofi però li mangerei sempre! Buonissimi! I peperoni invece mi puzzano anche a distanze chilometriche, proprio non riesco nemmeno ad assaggiarli!
    Che carini tu e il tuo amorcito, un amore nato tra i banchi di scuola: com'è romantico! :)
    Legati agli 883 ho teneri ricordi ♥, ma in realtà non sono mai stati il mio gruppo preferito, anche se narrano che da piccola non smettessi un attimo di cantare hanno ucciso l'uomo ragno. Non hanno prove però! :)
    Sai che anch'io volevo fare il medico? La pediatra per l'esattezza, ho fatto il liceo scientifico per entrare più facilmente a medicina, solo che poi a 16 anni sono cambiate un po' di cose e ho messo a fuoco il fatto che non avrei mai avuto il carattere giusto per stare a contatto col dolore e restare fredda. Quindi niente, crisi delle mie certezze. In realtà penso ancora che quello del medico sia il lavoro più bello del mondo, penso magari anche a chi lavora per Emergency, solo che non fa per me. Purtroppo.

    Comunque gioco sicuramente! Ormai sono anch'io una vittima di tutti questi giochetti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io dopo il 2 in matematica e il 4 in chimica ho capito che non ce l'avrei mai fatta...e poi si in fondo non era la vera professione del mio cuore dato che come ho detto spesso mi piacerebbe lavorare in una casa editrice o, come scritto qui sopra, diventare professoressa...che di questi tempi leggi pure "disoccupata" dato che sono professioni a cui accedere è davvero arduo...

      Elimina
  13. anche io non mangiavo verdure: poi i miei devono aver insistito troppo... e son diventata vegetariana ^_^

    e grazie del meme e del giochetto!

    RispondiElimina
  14. straw leggerti è sempre un piacere!
    l'ho appena fatto pure nel mio =)
    http://misciuworld.blogspot.it/2012/05/una-fragola-sullo-stomaco.html
    però non ho taggato altri blog perchè non ne conosco molti.. consigliamene qualcuno.. o fatevi avanti, sono un ottimo follower! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho il blog roll qui di lato con tutti i blog che seguo (più o meno)...serviti pure...sono tutti fantastici! ^^
      vengo a leggere il tuo post!

      Elimina
  15. Pensa te, io mangio minestrone in continuazione e non dormo neanche a letto!

    Bacio cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  16. moooooolto divertente questo giochetto anche perché con tutte queste domande e cosa da raccontare su di sé, alla fine, ci si apre moltissimo :D Parlando di diari segreti... anche io ne go riempiti a decine... ma sai che proprio non ricordo dove siano finiti??? o.O Questo week end butterò un occhio giù in cantina: è vero che li ho scritti un milione di anni fa, ma non per questo vorrei che finissero nelle mani sbagliate!!! :P

    RispondiElimina
  17. Grazie per avermi taggata Strawberrina! (che poi, quale sarà il tuo vero nome? XD) Mi sono piaciute un sacco le tue risposte :P
    Appena posso mi prendo un po' di tempo e lo faccio *_*

    RispondiElimina
  18. Il gatto "me gusta" è fantastico!!!
    Anche io riesco a dormire in viaggio tranquillamente, ma non a leggere!
    L'essere impiccione mi sa che accomuna tutte le prof di Lettere...Anche se anche quello d'inglese tra i miei prof era alquanto pettegolo!Con la solita scusa del "sono amico dei ragazzi" si faceva i fatti nostri!

    RispondiElimina
  19. è un meme quasi formato interrogatorio ... non c'è più niente che non sappiamo di te O_O

    RispondiElimina
  20. Quel gatto ciccio che saltella è bellissimo! *--*
    uuh, anche io adoro sailor moon!! *--*
    Anche tu ti sei fidanzata alle superiori? *__* Io in quarta superiore, solo che nel mio caso la secchiona della coppia ero io! Lui, da quel momento in poi, ha vissuto di rendita, perchè i professori mi adoravano e quindi alzavano i voti pure a lui...XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per noi era l'opposto...in ogni caso ci siamo divisi le materie: lui un genio in mate fisica chimica e le scienze in generali. Io invece davo il melgio in lettere filosofia storia e inglese...più complementari di così..;-)

      Elimina
  21. ma pensa che invece a me ER ha fatto passare la voglia di fare il medico! non concepivo di fare quel tipo di vita!!!
    cmq ho risposto sul mio blog e ho messo anch'io 11 domande, se vuoi rispondere :-)

    RispondiElimina
  22. Al meme hai già risposto, ma il premio te lo meriti davvero: http://librisucculenti.blogspot.it/2012/05/premio-your-blog-is-great.html

    RispondiElimina