Recommendation Monday: Consiglia un libro da portare al parco

by - 21:41

bannerrecommendationmonday2

Buon lunedì! Nuovo Recommendation Monday, questa volta molto green:

consiglia-libro-al-parco

Un tema molto aperto, dove può finirci di tutto. Al parco ognuno si porta ciò che vuole, anche la Divina Commedia. Eppure, sarà che quando c’è il sole e comincia a fare caldo mi piace stare leggera, sarà che se in borsa devi mettere una bottiglia d’acqua (o una birra, è capitato, ma questa è un’altra storia), una coperta, occhiali da sole, macchina fotografica, qualcosa da mangiare e altre cianfrusaglie, di spazio ne rimane poco, insomma, preferisco portare un libro piccolo e di facile fruizione. Lo scorso anno, a maggio, portavo in giro con me proprio questo libriccino, che ho amato molto per la sua immensa poesia. E poi, con l’incalzare dell’estate, direi che parlare di notti bianche sia quanto mai appropriato (e non ho mai capito perché il film tratto da questo “romanzo sentimentale” fosse ambientato d’inverno). In poco più di cento pagine rivive un mondo che non esiste più e una magia, data da un fenomeno naturale, che emoziona a ogni riga e parola. Mi sono spesso immaginata a girare per le strade della città di San Pietroburgo con il protagonista di questo libro, in quelle notti d’incanto. Beh, non la faccio tanto lunga, se vi va QUI c’è la mia recensione. Il RM di questa settimana è Le notti bianche di Dostoevskij.

recommendation-monday-libro-parco

E il vostro Recommendation Monday qual è?

Buona settimana!

----------------------------

Approfitto per comunicare che il sondaggio per il prossimo UFG Book Club è terminato e, dai risultati qui sul blog e sulla pagina Facebook, il vincitore è: I Fratelli Karamazov! Per chi volesse partecipare al gruppo di lettura, ricordo che c’è l’evento Facebook che ho creato appositamente per aggiornamenti e, una volta partito il GdL, per i commenti e le tappe. A breve il calendario!

You May Also Like

8 commenti

  1. Io consiglierei Peter Pan ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. anche a me le notti bianche sa di estate, forse perché l'ho letto in spiaggia.

    Io ti consiglierei un bel romanzo d'amore, non troppo impegnativo, ma con un contesto storico ben delineato, senza però diventare pesante: ogni istante di me e di te

    RispondiElimina
  3. questa è la mia rubrica preferita!!! :D
    Io consiglio Trans Europa Express di Rumiz :D

    RispondiElimina
  4. Che bello leggere al parco! Io lo facevo tanti tanti anni fa, quando ancora andavo a scuola (mi sembra sia passata un’eternità), e con questo post mi hai fatto venire una gran nostalgia!

    RispondiElimina
  5. bellissimo!!! L'ho letto tempo fa e mi ha conquistata ;)

    RispondiElimina
  6. Mi è venuta voglia di rileggerlo... mi piace leggere anche al parco, sul prato, accarezzata dalle brezze. Ma da tanto tempo non l'ho fatto...

    RispondiElimina
  7. al parco??sicuramente una lettura leggera che profuma d'estate!!!

    RispondiElimina