24 commenti
  1. Bella recensione!purtroppo mi sono rovinata la sorpresa perchè mi è capitato di vedere il film tratto da questo libro...prima o poi lo leggerò, magari tra parecchio, così da far sbiadire il ricordo del film.

    http://bookland89.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il film dicono tutti sia al di sotto delle aspettative...

      Elimina
  2. Mmm... pesante, non so se ce la farei a leggerlo, credo che il mondo descritto dall'autore mi farebbe un po' impressione! Comunque auguri alla rubrica per i suoi due anni! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh guarda l'idea di fondo atterrisce, ma la storia è molto delicata, un influenza dello stile giapponese credo nella scrittura dell'autore, e per questo l'impatto con questo mondo è molto più soft di quello che si pensa e che credevo anche io all'inizio della lettura...

      Elimina
  3. ho adorato questo libro. La mia copertina preferita è l'ultima a destra, quella della mia edizione. Il film, nonostante Keira K e Carey Mulligan, non gli rende giustizia. Ecco le mie parti preferite:

    "I keep thinking about this river somewhere, with the water moving really fast. And these two people in the water, trying to hold onto each other, holding on as hard as they can, but in the end it's just too much. The current's too strong. They've got to let go, drift apart. That's how it is with us. It's a shame, Kath, because we've loved each other all our lives. But in the end, we can't stay together forever.” (Tommy a Kathy)

    “I half closed my eyes and imagined this was the spot where everything I'd ever lost since my childhood had washed up, and I was now standing here in front of it, and if I waited long enough, a tiny figure would appear on the horizon across the field and gradually get larger until I'd see it was Tommy, and he'd wave, and maybe even call.” (Kathy)

    Buonanotte

    Ophélia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima è una delle mie citazioni preferite...e mi hai fatot ricordare che non le ho messe...che testa! :-)

      Elimina
  4. Bellissima questa recensione.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione!
    Io ho provato a leggerlo un annetto e mezzo fa, ma all'epoca non mi prese...
    Devo assolutamente riprovarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è una lettura facile lo ammetto...io l'ho letto con un gruppo di lettura e in principio mi ha aiutato, ma poi sono entrata così nel vivo della storia che ho terminato il romanzo una settimana prima! :-)

      Elimina
  6. Questo libro penso sia bellissimo da come lo descrivi. Ma in questo periodo la voglia di letture inquietanti, tristi ecc. è ai minimi storici. Ripensarci più avanti.

    RispondiElimina
  7. Anche la tua recensione non lascia indifferenti.. :)

    RispondiElimina
  8. Grazie mille per le tue parole :)

    Il libro non l'ho letto, ma ho visto il film (cosa che odio percè vorrei sempre prima leggere i libri ma non sapevo fosse tratto da un libro quando un mio amico mi regalò il dvd) e devo dire che mi è piaciuto molto. Nonostante si collochi tra il reale e l'immaginario ha sicuramente un qualcosa che prende.

    RispondiElimina
  9. Un libro impegnativo, ma uno di quelli che ti fa pensare e ragionare sulla direzione che sta prendendo la scienza ai giorni nostri..non ne avevo mai sentito parlare di questo libro, ma mi hai pienamente convinto a leggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ripetuto la parola "libro" sei volte, perdonami, non ho riletto prima di confermare il commento! XD

      Elimina
    2. vai tranquilla, a volte io ripeto la stessa parola mille volte in una frase...:-)

      Elimina
  10. Anch'io ho visto il film e devo dire mi è piaciuto molto. Quindi lo leggerò, sono prossima a riempire un carrello!!! Ti farò sapere :) la tua recensione mi ha incuriosita anche sul tipo di scrittura utilizzato dall'autore, le frasi che concedi a chi ancora non ha letto il romanzo sono una buona anteprima ... non posso tirarmi indietro.

    RispondiElimina
  11. Ciao! Se ti va passa da me e partecipa al mio primo giveaway, in palio un paio di orecchini ed un ombretto Givenchy! In bocca al lupo,bacio! Paolo

    RispondiElimina
  12. Ho visto il film e mi è piaciuto molto e da tempo vorrei leggere il libro. Indubbiamente tratta un tema difficile, ma per fortuna ci sono scrittori che parlano di queste cose e ci fanno riflettere sul mondo che dobbiamo fare di tutto per non realizzare mai. Bella recensione, brava!

    RispondiElimina
  13. ho visto il film e l'ho adorato <3<3 ora appena posso però voglio anche leggere il libro <3<3

    RispondiElimina
  14. Bellissima recensione, davvero!! A me la lettura di questo libro ha lasciato un solco profondo...e anche il film, seppur diverso dal testo, non mi è dispiaciuto! Lei, Carey Mulligan, era perfetta per interpretare il ruolo di Kath...dolcissima! :)

    RispondiElimina
  15. Auguri alla rubrica! :D

    Questo è uno dei troppi libri che mi riprometto di leggere al più presto e che poi, per un motivo o per l'altro, rimando... Eppure mi ispira tantissimo!
    Bella recensione, è davvero piena di sentimenti, mi è piaciuta :)

    RispondiElimina
  16. La copertina di questo libro è molto bella

    RispondiElimina