32 commenti
  1. E menomale che Pennac ha detto che è un sacrosanto diritto del lettore piantare i libri a metà, ora mi sento meno in colpa... ho piantato a metà proprio il suo "La fata carabina", non ce la potevo fare! Va detto però che ero piccola, dovrei provare a rileggerlo ora! :)
    Ma sai che anch'io ho quasi voglia di mettermi a rileggere Harry Potter? Sarà il Natale che si avvicina! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un periodo di tentazioni...:-)
      Se vuoi riprovarci con Pennac leggi prima "Il paradiso degli orchi"...la famiglia Malaussene conquista piano piano, partendo dal principio (si tratta di una saga e La fata carabina è il secondo della serie)...

      Elimina
  2. Non posso che confermare le affinità che avevi notato tu leggendo le mie risposte! Un'altra amante di Lisbeth, che bello, io sono totalmente pazza di lei! (e di Noomi Rapace che l'ha interpretata da dio nella versione scandinava dei film – certo, tutto il resto lasciava un po' a desiderare, ma Noomi mi ha tolto il fiato.)

    RispondiElimina
  3. Potrei farlo se solo riuscissi a leggere almeno la metà dei libri che leggi tu...
    Ma come fai me lo spieghi????
    Sei una libreria...e di fatti sei tu che consigli le mie letture...
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo da tanti anni, da una vita...è una malattia quasi...:-)

      Elimina
  4. Quando ho letto questa intervista ho pensato a quanto è beffardo il tempo. E' proprio vero: 24 ore al giorno sono davvero poche per la marea di bei libri che ci sono là fuori! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto è vero...so many books so little time...

      Elimina
  5. Bellissimo tag:) Però a me La solitudine dei numeri primi è piaciuto tanto..

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo tag (anche se molti dei libri che hai citato purtroppo non li conosco)! Mi hai fatto proprio venire una voglia di leggere Espiazione, mi sa che prima o poi me lo leggo.

    RispondiElimina
  7. Il commento sopra è mio... Non della Ludo (lei non legge...) :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stavo già gridando al miracolo...:-D

      Elimina
  8. Mi fai venire ancora più voglia di leggere, avere voglia di leggere e non potere è una delle cose più brutte sai? Provo proprio una grande invidia -.-

    Sono tornata e ho anche trovato il coraggio di aggiornare ;)

    RispondiElimina
  9. uhm... devo assolutamente leggere L'ombra del vento prima o poi. E sono curioso di scoprire com'è I Fiori blu.. di Quenau

    RispondiElimina
  10. Fantastico questo post! Ma Strawberry quanti libri legge? ;)
    Davvero hai tantissimi gusti letterari diversi ma interessanti!
    Mi segno molti titoli! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. questo post mi ricorda che dovrei leggere di più ç.ç

    RispondiElimina
  12. Anche per me Lisbeth Salander è un personaggio davvero speciale.

    Bacio

    RispondiElimina
  13. A parte Harry Potter, non abbiamo molti gusti in comune, però è bello anche così: a volte si prendono favolosi spunti leggendo i consigli altrui :)
    Mi sa che prima o poi ti ruberò le domande ...

    RispondiElimina
  14. Concordo su parecchi, carinissimo questo post :)
    Un bacio cara

    Carolina

    www.the-world-c.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. Mi hanno parlato benissimo della Nemirovsky ma non ho mai letto niente! Da quale libro mi consigli di cominciare? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti direidi iniziare dal ballo che è un libricino gioiellinoche mi ha permesso di scoprirla.ma il suo capolavoro è Suite francese...

      Elimina
  16. in effetti, il finale di espiazione, per quanto tragico, è meraviglioso.. ciao

    RispondiElimina
  17. Anche io sono una accumulatrice di libri.. Però alcuni soggiornano nella mia libreria d aben più di un anno! :(

    RispondiElimina
  18. ovvio che te lo rubo :)

    non sapevo fossi amica di Ron Weasley!

    ci sono un sacco di bei consigli in questo meme... qualcuno me lo appunto!

    RispondiElimina
  19. Che interessante sapere di te...
    Anch'io visito per primo "narrativa e nuove uscite" in libreria e "A casa delle belle addormentate" non è il mio preferito tra le opere di Kawabata Yukinari...

    RispondiElimina
  20. Sei sempre una miniera di consigli!
    Bello questo giochino, lo faccio anch'io!

    RispondiElimina
  21. Questa cosa la sospetto anche io, mi sa che quando tornerò dovrai aiutarmi ad affrontare questa "perdita". E non sai quanto sono arrabbiata per non aver potuto fare un anno fuori, mi toccano solo 5 mesi. Vabbè meglio di niente!
    Non mi hai allarmato ma mi hai confermato! Si può avere nostalgia di un'emozione che si è solo assagiati?
    Sono proprio una donna tragica :)

    RispondiElimina
  22. Io Siddharta l'ho finito, anche perché di solito non mi avvalgo mai del permesso che ci ha dato Pennac. Insomma, l'ho finito, anche perché me l'aveva gentilmente dato la mia prof di filosofia, ma non c'ho capito niente. Niente. Sono arrivata alla fine con duemila punti interrogativi e una sensazione di smarrimento pazzesca. Non ne ho proprio capito il senso.

    L'ombra del vento l'ho preso quest'estate, ma non l'ho ancora letto.

    RispondiElimina
  23. questo post mi è piaciuto tanto
    ammappa quanti libri hai letto! ;)

    RispondiElimina
  24. Ciao!
    Alla fine l'ho copiato anche io! Non so come ho fatto a ripescarlo!! Un abbraccio

    RispondiElimina