Era da un po' che non ci si sentiva...

by - 02:01




Era da un po' che non mi facevo vedere da queste parti.


Lavoro che lasci lavoro che trovi, traslochi, viaggi, amici che vanno e amici che vengono, amori falliti e amori nati e pare destinati a durare, le domeniche pigre, i sabato in coma, l'estetista, gli apericena, i cinema improvvisati, i letti da fare e disfare, le sconfitte e le gratificazioni, le sorelle da seguire, la spesa che dimentichi sempre qualcosa, le lavatrici sempre all'ultimo minuto, le consegne a domicilio, le serate che non hai più vent'anni ma le fai lo stesso, i compleanni,  le mostre per rilassarsi e fingere di essere sul pezzo, i libri letti quando non sei stanca morta, Netflix, il prossimo episodio che comincia in 3, 2, 1 secondi, le deadline mai rispettate, gli insight di Facebook e le strategie di comunicazione, il mio lavoro fa schifo il mio lavoro mi piace, le Instagram Stories, il brivido quando controlli i soldi che hai sul conto, i saldi che non compri mai un cazzo, i vestiti amati e che poi non ti piacciono più, lo shopping compulsivo on line, il mare due settimane l'anno, l'indie italiano e le canzoni di Calcutta, i biglietti per Cosmo e i TheGiornalisti per favore no, il freddo e la neve, il caldo e l'afa, le primavere al parco, gli autunni e le foglie da fotografare, io che cerco di dormire ma tanto come sempre sono insonne...

Succedono tante cose nella vita di una persona che non ti accorgi che sono due anni che non aggiorni questo blog. Mettici pure che ti hanno detto che il blogging è morto ed è un attimo che non ti fai viva da queste parti.

Eppure adoravo stare qua. Eppure sento la mancanza di ciò che succedeva in questo luogo.

E boh. Forse potrei tornare. Forse è solo la follia di un giovedì notte, un rimpianto per un tempo che c'è stato e che non sai bene perché ti manchi.

Forse, invece, è la rinascita di qualcosa di nuovo, di diverso. Una fenice.

Forse semplicemente devo andare a dormire.

Ma chissà...

Intanto vi mando un saluto, qualcosa che avrei dovuto fare da tempo e che mi sentivo in colpa ad aver lasciato in sospeso.

Se non dovessimo più vederci, sarà la chiusura di un cerchio. Buona vita e cercate di non usare troppi filtri su Snapchat quando vi fate i selfie (non scherzo, ci sono in giro troppe orecchie da cane, è un attimo e si perde il controllo, esperienza personale eh)

Se invece mi rifaccio viva, vorrà dire solo una cosa. I'm back.
Forse.
Forse no.

Vabeh.

Ciao.


- Photo by Bryan Minear on Unsplash

You May Also Like

5 commenti

  1. Tempo fa davo un'occhiata ai blog che seguo e vedevo il tuo non aggiornato, ed ho pensato "magari le dovrei scrivere in privato", ma poi seguendoci su Instagram ho visto che appunto non eri sparita e quindi mi son detto di farmi i fatti miei :D È che mi spiace sempre quando questi blog vengono abbandonati. In ogni caso grazie per averci avvertiti, questo è importante :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pier! Io e te fortunatamente continuiamo a seguirci e questo per me è un bene perché ci sono persone dietro questi blog ed è bello avervi conosciuto anche se solo virtualmente e continuare a sapere di voi :-) Poi sì, era da un po' che rimandavo e rimandavo, ieri deve essere scattato qualcosa e mi sono detta "almeno un saluto lo faccio". In attesa di capire se me la sento ancora di mettere per iscritto i miei pensieri, nonostante dicano tutti che i blog sono fuori tendenza massima, ma chi è stato blogger lo da bene che non è mai stata una cosa dettata dal trend del momento, o comunque mai completamente ;-) Io continuo a seguirti come sempre e ti abbraccio :-)

      Elimina
  2. Io amavo leggere i tuoi post sui libri :(
    Purtroppo tra instagram e Twitter molti blogger sono spariti ed è un vero peccato. Perché in 140 caratteri non puoi raccontare di te. Per fortuna anch'io ti seguo un pò ovunque (escluso twitter che ho quasi abbandonato..) ma qui è tutta un'altra cosa :D

    RispondiElimina
  3. Se deciderai di tornare noi ci saremo! Altrimenti buona vita, mi ha fatto piacere che tu sia tornata anche solo per salutarci.

    RispondiElimina
  4. io ho sempre amato il tuo blog! ho visto che non aggiornavi più, ma comunque ti ho tenuto tra i preferiti, sia mai che tornavi! e sei tornata! è un piacere!
    (certo anche io con sommo ritardo leggo questo post ma vabbè!)
    ben tornata!

    RispondiElimina