14 commenti
  1. 3 fragole? sei stata fin troppo buona. A me non ha lasciato nulla, l'ho finito con un 'Mèh' ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che una gliel'ho regalata perché mi ha preso all'amo in un momento emotivamente difficile per me... se non altro in quelle poche frasi in cui c'è qualcosa, è impossibile non riconoscersi e non soffrire con la protagonista, sentirla vicina... ma ti ripeto è un pura questione emotiva...

      Elimina
  2. non ho mai letto niente della Gamberale, mi incuriosisce ma al tempo stesso le trame mi sembrano un po' banalotte..grazie della recensione*

    RispondiElimina
  3. Ma a me incuriosiva così tanto :P ora non so più se lo compreso' perché.... Siamo sicuri che belga la pena spendere questi soldini per così poche pagine? *mumblemuble* :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è tanto il numero di pagine, in fondo, ho letto libricini di 80 pagine che sono immensi e bellissimi, quanto la scarsa sostanzialità di quelle 187 pagine di cui è composto... ora la mia impressione è che col senno di poi non lo comprerei, ma questa è la mia modesta opinione...

      Elimina
  4. io avevo letto L'amore quando c'era e mi aveva soddisfatto molto poco

    RispondiElimina
  5. Non l'ho letto, confesso che non ne avevo nemmeno sentito parlare. Ma non mi intriga particolarmente....

    RispondiElimina
  6. Ehm, scusate ma io mi sono distratta appena ho letto il nome della tisana :D E' buona? Ma soprattutto funziona? baci cara!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne avevo una simile, non di questa azienda, era una miscela sfusa comprata alla mia bottega del tè preferita, con mela, mandarino, eucalipto, karkadè e lemongrass e mi piaceva da matti! Sarà che a me i sapori freschi piacciono, ma era davvero una bevanda del buonumore... :-)

      Elimina
  7. L'avevo visto in libreria e mi aveva attirato la copertina :) la canzone di Levante non la conoscevo!

    RispondiElimina
  8. Ho questo libro sul comodino, in attesa di essere letto... credo lo leggerò comunque, è talmente breve, anche se temo sarà una delusione. La tisana voglio assolutamente provarla *_* sono una fanatica di tè, infusi ecc, la mia dispensa ne è piena eppure mi sembra di non averne mai abbastanza ;)

    RispondiElimina
  9. Questo libro non mi ispira per niente, mi sembra l'ennesima trovata pubblicitaria di Feltrinelli, per una volta non lo metterò in wl ;-P

    RispondiElimina
  10. Ne ho letto uno simile: Ti amo, ti odio, mi manchi. (Credo fosse questo il titolo). Diciamo che letto uno del genere, li hai letti tutti.
    Peccato perché l'idea dei dieci minuti poteva essere sviluppa meglio.

    RispondiElimina