I Programmi TV Vergogna

by - 14:28

Il nostro Cannibal Kid negli ultimi tempi ci ha preso gusto a sfornare liste su liste di programmi, film, canzoni “vergogna”. Perché tutti abbiamo scheletri nell’armadio, guilty pleasure e feticci nascosti. Se poi sei blogger, ti capita pure di provare gusto a sputtanarti sul web. Data la mia educazione televisiva, da brava bambina degli anni ‘80, ho deciso di proporre la mia decina vergognosa a base di programmi tv. Godetevela e non sghignazzate troppo!

peccato e la vergogna

(non c’entra nulla, ma tra peccato e vergogna direi che non siamo proprio fuori tema…)

1.  Licia dolce Licia

liciaemirko2ko6ky

No, scusate, ma quanto era kitsch questo programma? La versione italiana – e in carne e ossa – di Kiss Me Licia con la mitica Cristina D’Avena nei panni della casta e pura Licia e i Bee Hive che parevano uno di quei gruppi che suonano alle sagre di paese. Se penso che i Bee Hive de noartri sono riusciti anche a vendere dei dischi all’epoca, mi sento male. Ricordo che lo vedevo con mia zia, all’epoca pre-adolescente, e tra le due quella che stava messa peggio era lei di sicuro, io ero una pargoletta! Vi lascio con questa clip:

Let’s rock!

 

2. Primi Baci

Serie francese che, nonostante fosse francese, mi aveva letteralmente conquistato! Ricordo che andava in onda, sempre su Mediaset, che ha praticamente plasmato i miei anni più verdi, nel primo pomeriggio ed era la scusa perfetta per posticipare i compiti di un’oretta. Praticamente un Kiss Me Licia in Francia e senza Marrabbio, e questo è male dato che Marrabbio è uno dei pochi motivi, forse l’unico, per cui vedere Kiss Me Licia.

primi baci

3. Furore

Ok, so che questa è grave, gravissima, ma io non me perdevo una puntata! E c’è di più: io giocavo da casa come se fossi lì in studio. C’era il gioco in cui veniva interrotta la canzone e bisognava continuare da soli fino a quando non veniva rimessa la base e chi era troppo indietro o troppo avanti perdeva. Beh, immaginatevi me nella mia cameretta che tento di cantare tenendo il tempo in modo da far combaciare il mio canto con la base… ho dei brividi di imbarazzo al solo raccontarvelo. E poi c’era il balletto iniziale, un roba indecente! “Furore, furore, furore na na na na…” Probabilmente sono una delle poche persone al mondo che ricorda con affetto Alessandro Greco. Chi? Appunto.

furore_va_011_jpg_ycdn

4. Settimo cielo

Io avevo un rapporto odio/amore con questa serie. Odiavo il buonismo imperante della famiglia Camden, con il padre e la madre sempre lì a voler insegnare qualcosa e impartire una lezione anche al figlioletto che si era semplicemente scaccolato di nascosto. Per questo, adoravo quando i figli più grandi ne facevano delle belle: scappare di casa, smettere di andare in chiesa (sacrilegio!), avere relazioni a destra e manca, fare sesso prima del 30esimo anno di età, farsi uno spinello e così via… solo quella tonta di Lucy non mi ha dato soddisfazioni, con la sua voglia di diventare reverendo… e vogliamo parlare della piccola Ruthie? Era odiosa con la sua saccenza e la sua maturità inverosimile all’età di sei anni! Ma allora perché lo guardavo? Non lo so, era il tipico programma che guardavo d’estate, quando ero sfiancata dal caldo e non avevo forza nemmeno di cambiare canale. E poi si sa che sono masochista.

7th Heaven<br />Image #SV03-Cast<br />Pictured (l-r: backrow): Jeremy London as Chandler Hampton, Rachel Blanchard as Roxanne, (l-r: middlerow): Stephen Collins as Eric Camden, Catherine Hicks as Annie Camden, Beverley Mitchell as Lucy Kinkirk, George Stults as Kevin Kinkirk, David Gallagher as SImon Camden, Ashlee Simpson as Cecilia, (l-r: frontrow): Scotty Leavenworth as Peter Petrowski, Mackenzie Rosman as Ruthie Camden,  Lorenzo Brino as David Camden, Nikolas Brino as Sam Camden<br />Photo Credit: © The WB/Kwaku Alston

5. Sarabanda

Altro programma musicale con cui mi infognavo completamente. Tralasciando la conduzione di Enrico Papi che passava più della metà del programma a ridere come un cretino, Sarabanda aveva ben altri punti di forza: era un luogo di incontro di tutti i casi umani del Paese e aveva dei giochetti subdoli, con cui all’inizio dicevi “si vabbè, questa è facile” e poi ti ritrovavi a perderci la testa dietro le prime tre note di “Vecchio Frack”. Il professore, Coccinella, Allegria, Fragolone, per non parlare del mitico Uomo Gatto, imbattibile ed esaltato come pochi… tutta gente assurda che ti scioccava con una cultura musicale – molto popolare –impressionante. il mio gioco preferito era il 7x30, il gioco finale, ed è inutile che vi dica che io, anche in questo caso, giocavo da casa: ci ho provato tante di quelle volte che ormai ho una serie di incipit di canzoni, perché poi i brani erano sempre quelli, marchiati a fuoco nella memoria, così che potrei riconoscerli anche se mi trovassi a una rave, da lontano.

sarabanda

6. Grande Fratello

Vabeh, alzi la mano chi non ha mai visto neanche un day-time per sbaglio del Grande Fratello! Io non solo il day time, ma ho visto almeno 5/6 stagioni tutte. Come mai il mio cervello non si sia suicidato da solo non lo so. D’altronde la prima stagione non si poteva assolutamente perdere: il GF ci venne presentato come un grande esperimento che aveva in sé qualcosa d rivoluzionario sia dal punto di vista antropologico che televisivo. Peccato che poi la portata “innovativa” sia scivolata nel trash senza confini. Ora non lo guarderei neanche sotto tortura, ma l’unica cosa che guarderei ancora è “Mai dire Grande Fratello” della Gialappa’s, che era la cosa più bella del GF!

7. Paso Adelante

Un Paso Adelante, questo il nome originale – da cui deriva la sigla UPA che si poteva leggere in ogni puntata – partì in Italia una settimana prima del mio arrivo a Bologna e dell’inizio dell’università. Avevo scelto spagnolo tra le lingue da studiare ed ero galvanizzata al punto tale che quando vidi che davano in onda una serie spagnola, decisi di non perdermela. Si, lo so, è una strappa-storia-lacrime con cui tento inutilmente di giustificarmi. Io UPA me lo guardavo, consapevole fosse una cretinata mondiale, eppure non riuscivo a staccarmene. Viste tutte e se le stagioni e l’unico figo di tutta la serie mi sembra scompaia alla prima stagione, quindi non so davvero come ho fatto a resistere. Ma ve la ricordate “Tu dirás que estoy loco, loco, loco, loco”? Ahahhaha, andò anche a Sanremo!

paso adelante

8. Sanremo

Dicevamo. Sanremo, altro grande guilty pleasure. Ogni anno per una settimana, io metto in stand by tutto e tutti per seguire il grande carrozzone mediatico e canoro in quel di Sanremo. Ogni anno, quando la kermesse giunge al termine premiando una canzone di dubbio gusto, dopo averci privato del sonno e della pazienza per cinque serate, mi riprometto che quella sarà l’ultima volta. L’anno dopo sono di nuovo lì. Non riesco a resistere, è più forte di me, e i motivi ve li ho elencati QUI. Perché Sanremo è Sanremo.

9. Popular

Gli anni dell’università mi hanno permesso di affinare l’arte del “questo lo faccio dopo”. Piuttosto che studiare, io e le mie coinquiline ci sciroppavamo l’intero palinsesto di MTV (all’epoca il canale non era ancora così trash come adesso, ma era sulla strada per). Intorno all’ora di cena mandavano in onda Popular. Cos’è? Una serie con protagoniste due sorellastre, una diametralmente opposta all’altra, con il loro branco di amici del liceo e un unico scopo: diventare popolari. La serie non era partita male, in fondo, la prima stagione era guardabile, ma pian piano si è degenerati in episodi ad alto tasso di assurdità e paccottiglia kitsch. Credo fossimo in quattro gatti a vederlo, tre dei quali eravamo io e le mie coinquiline. Un capolavoro, insomma.

popular serie tv

10. Jersey Shore

E con questa mi sono giocata tutta la reputazione! Ragazzi, non lo so, come è andata, io neanche sapevo cosa fosse… poi ho visto un paio di episodi a casa di amici e ho cominciato a seguirlo mentre scrivevo la tesi. Cercate di capire in che periodo della mia vita ero e comprendetemi. Vorrei rassicurare comunque tutti che, una volta laureata, ho smesso… poi mi sono data direttamente ai programmi di Real Time, ma questa è un’altra storia…

jersey shore

E con questo chiudo la mia blacklist, mi cospargo il capo di cenere e attendo i vostri programmi vergogna! Coraggio, confessate!

You May Also Like

28 commenti

  1. Oddio poular l'avevo rimosso!!! Ero tra i quattro gatti che lo seguivano :D
    Licia dolce Licia è un capolavoro del kitsch, ma un certo mio fidanzato ha scaricato tutta la serie un annetto fa e ce la siamo rivista...ahaha fantastica!
    Settimo cielo? Le prime stagioni carine, ma vogliamo parlare di quando i figli crescono e si sposano per poter fare sesso? oddio ma voleva essere una cosa educativa nelle intenzioni dei produttori? E non potrò mai dimenticare quando quella poveraccia di Mary deve confessare di aver rubato un bicchiere al ristorante e suo padre la tratta come se avesse fatto una rapina a mano armata!
    Della tua lista non ho seguito solo jersey shore, furore e primi baci, per il resto sono "colpevole" anche io e aggiungerei alla lista diverse serie di "Uomini e donne"

    RispondiElimina
  2. Licia e Primi Baci lo guardavo anch'io e non me ne vergogno, eheheh!! :) A Sarabanda volevo quasi propormi come concorrente, vado fiera del mio talento di riconoscere le canzoni dalle prime note :)
    Per quanto riguarda Sanremo beh... come ben sai possiamo andare tutte e due in rehab, ahahahahahahah!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E comunque ora mi hai messo in testa Tu diras que estoy loco, sentiti responsabile :D

      Elimina
  3. di "Licia dolce Licia2, "Kiss me Licia" e via dicendo non ho perso una puntata, per non parlare di quando avevano riciclato gli attori per fare la serie "A casa di Cristina" o una roba simile: anche lì ero in prima fila a guardarli.
    Al contrario "Primi baci", "Paso adelante", "Settimo cielo" e "Popular" li ho visti a sprazzi, me li ricordo ma non ero una fan accanita, idem per "Furore" e "Sarabanda" (anche io ricordo però Alessandro Greco, ora lo ascolto pure alla radio).
    Sanremo ed il GF non è che li guardi veramente, nel senso che se mi capita li tengo come sottofondo mentre leggo: quest'anno per esempio ho visto mezza puntata di Sanremo e la prima del GF, ma già l'altra sera ho disertato clamorosamente.

    Ma vogliamo parlare del "Jersey shore"? L'ho visto praticamente tutto, pure in replica di notte prima di addormentarmi. La versione inglese invece mi piace un po' meno, e a te?

    RispondiElimina
  4. grande fragola! thanx per la citazione e per aver partecipato al gioco ;)

    la tua lista ha fatto affiorare in me parecchi ricordi.
    sarabanda, mitico! al liceo ci giocavamo persino in classe, con un mio compagno che cantava le basi musicali. all'epoca non esistevano ancora le app e bisognava arrangiarsi...
    di paso adelante ricordo giusto "Tu dirás que estoy loco, loco, loco, loco", una delle canzoni più insopportabili nella storia delle canzoni insopportabili :)
    parecchie delle altre vergogne che citi le condivido in pieno, anche jersey shore che è rimasta fuori per un pelo dalla mia lista ma, per quanto mi riguarda, io metterei la programmazione di mtv praticamente al completo, visto che dei loro programmi trash non me ne perdo quasi uno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MTV è praticamente una droga, se inizi non la smetti più! :-D

      Elimina
  5. ah, e licia ovviamente lo guardavo anch'io. però allora ero davvero un bambinetto, quindi sono giustificato. forse :)

    RispondiElimina
  6. Jersey Shore???Orpo....mi sa che a breve partecipero' anche io ( ma sono la sola a non aver mai guardato 7° cielo?)

    RispondiElimina
  7. Guarda, ti passo solo Licia. E SOLO per Ai lov iu ma lo so e le fettine panate!
    Il resto l'ho consapevolmente evitato, non rientra proprio nelle mie corde :P

    RispondiElimina
  8. Vabbè, ma Licia dolce Licia (e compagnia bella) era un must! come potevi vivere senza vederlo? saresti stata tagliata fuori da tutte le conversazioni scolastiche femminili mondiali! ;-)
    Per il resto condivido solo Settimo cielo e, anche lì, che mattinate estive vuote sarebbero state senza la famiglia Camden?

    RispondiElimina
  9. quella qui sopra sono io...ma ho scordato di firmarmi :-P

    RispondiElimina
  10. I primi due non li ho mai sentiti nominare ^^ sono troppo giovane :P Settimo cielo me lo ricordo :3quando ero più piccola lo vedevo con mia madre. Paso Adelante *.* non me lo ricordavo nemmeno :3 e quella canzone DEVO averla!!! Grazie grazie grazie per avermi rinfrescato la memoria ;) il GF e Jersey Suore invece li odio XD

    RispondiElimina
  11. Ti concedo Furore e Licia :p
    Comunque, il primo GF era molto diverso da oggi! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  12. Il mio ragazzo ogni tanto mi costringe a vedere Jersey Shore, odioooo -.-'
    però ogni tanto vedo uomini e donna che davvero tocca il fondo ma concilia il sonno
    buona serata cara ciao ciao

    RispondiElimina
  13. Beh, ma Furore e Sarabanda secondo me non sono programmi vergogna, a me piacevano un sacco e non li trovavo così demenziali, neppure con il senno di poi!! Il GF invece... ammetto di aver visto pure io la prima edizione, poi non ho più trovato la forza e il masochismo necessari.

    RispondiElimina
  14. sappi che ho riso moltissimo a leggere questo post :D

    RispondiElimina
  15. Popular lo vedevo e mi piaceva un sacco!!!!
    Paso Adelante mi piaceva meno, perchè odiavo Lola! ahahah
    cosa hai riesumato!

    RispondiElimina
  16. Furore! Che cosa mi hai fatto tornare in mente! Io ballavo pure lo stacchetto, capisci? Io...ballare...ahahahaha!!! Non sono nemmeno troppo sicura che, se lo rifacessero, non lo riguarderei!
    E poi anche davanti Sarabanda ero fissa.
    Del GF ho visto bene, senza perdermi niente, solo l'anno di Luca Argentero. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella con Luca Argentero era bene vederla tutta! ;)

      Elimina
  17. Hai tirato fuori delle cose sotto il tappeto che non ti dico!Solo Sarabanda lo vedevo poco,il GF bene le prime due/tre edizioni (soprattutto perchè seguivo la Gialappa's) e Popular e il Jersey Shore mai visti.
    Per il resto sono stata nel tuo stesso tunnel :D

    RispondiElimina
  18. Allora la mia lista è quasi identica alla tua, solo che mi mancano Licia Dolce Licia e Primi baci. Furore ricordo che lo guardavo, ricordo che mi piaceva, però non ricordo come si svolgeva. :P
    Sarabanda lo guardavo ogni giorno, solo perchè mi incuriosivano gli strani personaggi e perchè mi divertiva la loro bravura a riconoscere i brani in pochi secondi. :) Settimo cielo anche a me ricorda l'estate, mi piaceva molto, adesso lo odio. Non so neanche perchè. L'unica cosa che si salva è Happy, il cane, che quando compariva nella sigla abbaiava, poi nelle nuove stagioni lo hanno fatto pure tacere, poverino.
    Aggiungerei alla lista Roswell (alieni che passione), OC (mi piaceva molto quando ero alle medie, poi nelle ultime stagioni è caduto nella tristezza più assoluta -morivano tutti-), Ciao Darwin, Sabrina Vita da Strega e cosa molto sconvolgente "Uomini e donne" (prima, adesso lo guardo raramente).
    Mi giustifico dicendo che il mio cervello guardando questi programmi si rilassa, non deve impegnarsi per niente, può allegramente dormire. Ahaha
    Ce ne sono miliardi di programmi vergogna che mi riguardano, ancora tutt'ora. Ma cosa ci si può aspettare da una che guarda ancora i cartoni animati? :P

    RispondiElimina
  19. Conosco solo "Grande fratello" e "Sanremo", ma le serie citate da te sembrano interessanti e alcune mi provocano la nostalgia, anche se non le ho mai viste...

    RispondiElimina
  20. Ce li ho tutti -_-"
    Ho vinto qualche cosssa? ahahah

    RispondiElimina
  21. Ho visto solo Settimo Cielo. Non ricordavo fossero così tanti: sembra l'arca di Noè!

    RispondiElimina
  22. Sono sinceramente commosso per questo tuo excursus su questi programmi televisivi vergognosissimi e trashissimi :)
    Ma Furore non era stupendo? Con tutti quei giochi con le canzoncine, mi viene in mente una domanda: ma come avevano fatto a far presentare Greco? Ommioddio a ripensarci mi vengono i brividetti :P
    I personaggi di Sarabanda, tutti psicolabili, che fine avranno fatto? Basta vado a piangere in cameretta dopo questi ricordi :')
    Comunque io ne conosco 8 su 10, mi sento soddisfatto di ciò!

    RispondiElimina
  23. Allora: io confesso che…Primi baci e furore li guardavo anch’io (e un po’ in effetti me ne vergogno anche io, lo ammetto). Confesso anche di aver visto la prima serie (ma solo quella!) del Grande Fratello. Su jersey Shore ogni tanto ci capitavo per caso ma non resistevo più di 10 minuti…

    RispondiElimina
  24. No va bene, Paso Adelante, cosa mi hai ricordato...ho fatto tanto per uscire da tunnel xD

    RispondiElimina
  25. PRIMI BACI lo guardavo, ma lo avevo completamente rimosso dai miei ricordi.. Chissà come mai!? :D
    SETTIMO CIELO era un must, anche alcuni personaggi proprio non li sopportavo.. >_<
    JERSEY SHORE mi fa venire la lebbra solo a guardare la locandina.. O_o

    RispondiElimina