Tag: My Christmas gift [25 pensieri per Natale #12]

by - 20:11

Con immenso ritardo, e spero lei mi perdonerà, rispondo al tag di Kedi e rispondo a un piccolo questionario sui regali di natale…le't’s start!

1) Qual è il primo regalo di Natale di cui hai memoria?

Non ho una grandissima memoria di quando ero bambina. Provo a ricordare  e mi vengono in mente moltissimi momenti del Natale da piccola: i preparativi per la cena del 24 e il pranzo del 25, i parenti riuniti a tavola, noi cugini che giochiamo elettrici, impazienti e in fervente attesa dell’arrivo di Babbo Natale e poi mio zio che, ogni anno, fingeva un attacco di stanchezza o anche peggio (tipo luce in bagno, per intenderci) si travestiva e faceva il Babbo natale per tutti noi, i mille doni e regali che scartavamo come se non ci bastassero mai e la mattina del 25 trascorsa a giocare e “provare” i regali di tutti. Che bel periodo… In ogni caso. Il regalo che forse ricordo meglio è la casa di Barbie, da bambina media qual ero. Il sogno della mia vita fino ad allora, con tanto di ascensore. Quanto ho amato quella casa lo so solo io… e anche mia sorella visto che quasi la distrusse!

2) Qual è stato l’ultimo regalo di Natale che hai ricevuto?

A Natale scorso? Non ne ho proprio idea… credo, se le ore valgono, sia stato il regalo di amorcito, che me lo diede solo il giorno dopo, ovvero una bellissima teiera in ghisa accompagnata da due deliziose tazze con tanto di piattino e una selezione di gustosissimi tè sfusi, verdi e neri aromatizzati. Adoro…

3) Qual è stato il regalo di Natale desiderato e mai ricevuto?

Da bambina sono quasi sicura di aver desiderato ardentemente sia Il dolce forno che il Pisolone ma non sono mai arrivati… pazienza. Da grande ho sempre desiderato che la gente non impazzisse per comprarmi regali e poi non regalarmi quello che voglio sempre, tutto l’anno: libri. O un viaggio intorno al mondo.

4)Qual è stato il regalo di Natale più bello in assoluto?

Quando amorcito mi ha detto per la prima volta “Ti amo”. Si è stato proprio a Natale…

5) Qual è stato il regalo di Natale più brutto in assoluto?

Nessuno, almeno che io ricordi. Da piccola non apprezzavo però che mi si regalassero soldi (i parenti meno fantasiosi di solito lo fanno) invece di giocattoli. Ora, ovviamente, sono del parere contrario ma a trovarli ancora ‘sti regali…

6) Qual è stato il Natale più felice?

Dopo quelli splendidi da bambina, è diventando sempre più difficile ripetere la magia. Si cresce e il mondo attorno a noi cambia e diventa più difficile e ambiguo… io ci provo sempre, però, a vivere questo periodo felicemente e quest’anno spero sia proprio questo il Natale più felice: la vita mi sta sorridendo, nonostante tutto, e io ho deciso di aprirmi al mondo e di raccogliere ogni attimo di felicità che mi veniva offerta. Forse sogno ed esagero, ma questo Natale mi sento viva e non potevo chiedere di meglio…

7) Qual è stato il Natale più triste?

Quello dell’anno scorso. Ho vissuto un periodo triste, buio, incerto e infelice. Non sapevo cosa fare della mia vita e tutto mi appariva sotto una pessima luce. Per me che amo il Natale non essere capace di sorridere neanche alla vigilia è stata quasi una tragedia…

8) Qual è stato il regalo di Natale più inaspettato?

Partendo dal presupposto che i regali praticamente me li scelgo da sola perché sono facile da individuare nei gusti e non faccio mai mistero di ciò che mi piace, il regalo che non mi sarei mai aspettata è stato di sicuro quello della mia amica in quel lontano Natale del 2006 di cui vi ho parlato QUI; inoltre vi è la guida Lonely Planet sulla Spagna regalatami dalla mia migliore amica prima di partire insieme alla volta di Granada e, infine, il regalo di una di voi blogger che mi sta aspettando a casa pronto per essere scartato ( e di cui vi parlerò a tempo debito…). Grazie!

9) Qual è il regalo che hai fatto di cui vai più fiera?

Non ricordo. Di sicuro fui molto fiera di me quando decisi di fare un pensierino a tutte le mie compagne di uni per ringraziarle della compagnia. Una tradizione che poi ho traslato sulle mie coinquiline e che ho sempre amato. Adoro fare regali, anche piccoli, mi fa stare bene e spero che quei pensieri trasmettano il mio affetto verso le persone a cui li dono e che magari non sono capace di dimostrare al meglio in altor modo.

10) Quale regalo vorresti ricevere per questo Natale?

Quello che sto vivendo è un periodo pieno di sorprese, conoscenze, amici e allegria. Sto bene e direi quindi che per questo Natale il regalo l’ho già ricevuto…

You May Also Like

16 commenti

  1. Un viaggio intorno al mondo direi che sarebbe un bellissimo regalo! :)
    Non c'entra nulla, ma sto per iniziare una nuova serie che si intitola "The Ladies' Paradise", tu per caso l'hai già vista?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Paradise? Of course. Sono a metà stagione da un po', a dir la veità, ma non perché non mi piaccia, anzi, ma per mancanza di tempo...volevo farci anche un post... vai liscia fatina, è molto carina!

      Elimina
  2. Carino questo Tag ^_^
    Grazie per esserti aggiunta ai miei follower, ti seguo pure io ;O)
    A presto cara.
    Miky

    RispondiElimina
  3. Ma mi sa che siamo in tanti i "traumatizzati" del dolce forno...ma perchè nessun genitore voleva comprarlo? :)

    RispondiElimina
  4. anche io volevo dormire nel pisolone!!! e pure mia sorella amava la casa di barbie di mia proprietà: lei e la sua stupida amichetta me l'hanno distrutta davvero!!

    ovvio che prima di natale te lo rubo :)

    RispondiElimina
  5. ma che bei regali che ti fa il tuo fidanzato per Natale <3 Sei proprio una donna fortunata :)

    RispondiElimina
  6. Io invece che la casa di Barbie avevo ricevuto la Jeep col cavallo: poverini, in mano a me non sono durati molto tempo!

    RispondiElimina
  7. Anch'io un anno avevo ricevuto la casa di Barbie (non ricordo se per Santa Lucia o se per Natale), quanto l'avevo desiderata! Ma io l'ascensore non sono mai riuscita a farlo andare, mi ricordo che si incastrava sempre...

    RispondiElimina
  8. carinissimo questo post, belle risposte!
    vieni a trovarmi se ti va: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Molto carino questo tag, si può copiare? :) Il tuo finale è bellissimo, è proprio così che andrebbe affrontato il Natale, e anche se da pochi giorni, sto cercando di farlo anche io :)

    RispondiElimina
  10. Anche io volevo il dolce forno, me l'hai ricordato! Le Barbie invece le odiavo, perciò quando me le regalavano le mettevo in un angolo e lì restavano a prendere la polvere. Solo ogni tanto decidevo di far loro il caschetto e forbici alla mano procedevo con questo cambio radicale del look.

    RispondiElimina
  11. Io da piccola volevo da morire novelle cuisine ma i miei genitori mi propinarono un mappamondo! Certo non ci portavo le amiche a prendere il thè, pero' si in geografia ero ferrata eh ahahahahhaah

    Un bacione Strawberrina, non ho avuto internet nell'appartamento universitario per cui non mi son potuta connettere molto ma non appena ho avuto la possibilità mi sono fiondata qui, tu sai già che mi metti di buon umore, ecco, te l'ho ridetto.

    un bacione (sono ripetitiva ahauha) e buone feste

    RispondiElimina
  12. Oddio, il dolce forno!!! Anch'io lo volevo e non è mai arrivato!!!!!!

    RispondiElimina